fbpx
facebook twitter rss

Il Fermano piange la 41enne Letizia Cutrina,
il saluto di familiari e amici:
“Un cuore pieno di generosità”

FERMO - "Grazie per averci insegnato quanto vale la famiglia. Ci rimane difficile salutarti, ancora di più in questa situazione in cui questo periodo storico non ci ha permesso di salutarti come avremmo voluto"
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Il Fermano e la città di Fermo in lutto per la prematura scomparsa, a soli 41 anni, di Letizia Cutrina, conosciutissima nel territorio, amata e stimata da tutti per il suo grande cuore. A darne il triste annuncio sono stati i familiari, che le hanno voluto rendere omaggio, visto anche il momento quanto mai difficile di restrizioni in cui non è possibile celebrare i riti funebri.

“Letizia è morta d’infarto accertato” spiegano i familiari. Come da prassi in questo periodo è stato effettuato anche un tampone  risultato negativo al CODIV-19.

Sono stati tanti, in queste ore, i messaggi di cordoglio e incredulità da parte dei tanti amici. Tra tutti quello di sua cugina: “Cara Leti, finalmente avevi trovato la tua dimensione e la tua casa dove ci avevi invitati tutti amorevolmente al tuo compleanno lo scorso Settembre per festeggiare i tuoi 41 anni – scrive la cugina Caterina  –  Eravamo orgogliosi di te per come eri riuscita a intraprendere la tua strada dopo le difficoltà dalla morte di zia Franca. L’unico pensiero positivo che abbiamo in questo momento è che siete insieme e questo ci tranquillizza. Leti ti ricorderemo come una persona generosa, pronta a condividere ciò che avevi quando ne avevamo bisogno. Grazie per averci insegnato quanto vale la famiglia. Ci rimane difficile, ancora di più in questa situazione in cui questo periodo storico non ce lo permette, salutarti come avremmo voluto. Riposa in Pace. La tua Famiglia”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X