facebook twitter rss

Bilancio di previsione e Covid19:
incontro straordinario
amministrazione-sindacati

PORTO SANT'ELPIDIO - Il sindaco Franchellucci: "Le previsioni di spesa sono state stravolte da spese impreviste. Nel corso dell’incontro è stato anche affrontato l’argomento dei buoni spesa, le domande pervenute sono circa 350"
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto questa mattina in videoconferenza l’incontro con le sigle sindacali per discutere ed illustrare le linee guida del bilancio di previsione 2020 – 2022.
All’incontro hanno preso parte il sindaco Nazareno Franchellucci, l’assessore al Bilancio Emanuela Ferracuti, i dirigenti Claudia Petrelli e Pamela Malvestiti, il responsabile settore Tributi Francesco Foglia, il segretario comunale Rossella Bartolini, Alfonso Cifani (Cisl) Paolo Filiaci (Spi) Alessandro De Grazia (Cgil).

“Il sindaco ha in linea di massima spiegato ed illustrato che il bilancio che si andrà ad approvare in consiglio il prossimo 7 aprile sarà sicuramente un documento soggetto a modifiche e cambiamenti a causa delle spese straordinarie legate all’emergenza sanitaria e all’incertezza sulle entrate legate ai futuri provvedimenti del Governo”.
“Le previsioni di spesa – commenta il aindaco Nazareno Franchellucci – sono state stravolte da spese impreviste come l’acquisto di presidi sanitari di protezione, operazioni di sanificazione o strumenti per agevolare il telelavoro, solo per citarne alcuni, le incertezze nel campo delle entrate non ci permettono di stilare un bilancio che non sia soggetto a cambiamenti, le entrate tributarie sono un interrogativo e pertanto il passaggio in consiglio sarà solo un approvazione meramente strumentale in attesa delle decisioni governative”.

“Nel corso dell’incontro – aggiungono dall’ente – è stato anche affrontato l’argomento dei buoni spesa, le domande pervenute sono circa 350 e il settore servizi sociali è già al lavoro per stilare una graduatoria in cui si è data la precedenza alle famiglie con persone disabili, con minori e che hanno un affitto da pagare. Le sigle sindacali hanno definito condivisibili i criteri individuati dall’amministrazione comunale per i buoni alimentari”.
L’Assessore Emanuela Ferracuti ha concluso: “Siamo aperti al confronto con le sigle sindacali, siamo pronti ad accogliere osservazioni e suggerimenti, quello di oggi è stato il primo incontro cui sicuramente ne seguiranno degli altri in base all’evolversi della situazione”.
A tal proposito il prossimo 15 aprile alle ore 9,30 verrà convocato, sempre in videoconferenza, il tavolo di concertazione permanente con le associazioni di categoria del territorio comunale per illustrare e condividere il bilancio di previsione 2020 – 2022.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti