facebook twitter rss

Coronavirus: spirate due donne
in ospedale, nelle Marche
21 decessi nelle ultime 24 ore

FERMO - Si tratta di due donne, entrambe di circa 80 anni, rispettivamente di Porto San Giorgio e Monte San Pietrangeli. Con le loro morti la lista nera del nosocomio fermano sale, purtroppo, a 53 decessi. Ma anche oggi, per quanto possa servire ad alleviare il lutto al Murri, sono state registrate delle dimissioni, due per la precisione, e anche due trasferimenti, per il miglioramento delle condizioni di salute dei pazienti, a Villa Pini e a Campofilone
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Purtroppo la giornata odierna, all’ospedale Murri di Fermo, si chiude con altri due decessi. Si tratta di due donne, entrambe di circa 80 anni, rispettivamente di Porto San Giorgio e Monte San Pietrangeli. Con le loro morti la lista nera del nosocomio fermano sale, purtroppo, a 53 decessi. Ma anche oggi, per quanto possa servire ad alleviare il lutto al Murri, sono state registrate delle dimissioni, due per la precisione, e anche due trasferimenti, per il miglioramento delle condizioni di salute dei pazienti, a Villa Pini e a Campofilone. I ricoveri totali, quindi, al Murri sono oggi 49.

Su scala regionale sono invece 21 i decessi registrati nelle ultime 24 ore, tra cui anche l’anziana di Sant’Elpidio a Mare spirata ieri all’ospedale Murri di Fermo. La vittima più giovane, nelle ultime 24 ore, una 63enne di Mombaroccio mentre la più anziana una 98enne di Ancona. Con i 21 decessi, la lista nera per le Marche sale a 785 vittime dall’inizio del contagio, con una percentuale di patologie pregresse pari al 94,4% e un’età media di 79,9 anni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti