facebook twitter rss

Gravina: ”Chiusa la stagione
dei settori giovanili”

CORONAVIRUS - Il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, alla luce della pandemia in corso e tenendo conto dei tempi ristretti per portare a termine i calendari dei giovani calciatori, ha optato per la sospensione definitiva delle attività
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina (foto), alla luce dell’attuale situazione sanitaria e sociale, preso atto del deliberato contenuto nell’ultimo Dpcm del 10 aprile, ha deliberato ufficialmente la definitiva sospensione dei campionati giovanili Under 17, Under 16, Under 15, Under 15 femminile, Under 14 e Under 13 oltre all’intera attività di puro settore giovanile.

Si chiude quindi la stagione dei giovani atleti ricompresi nei quadri dei numerosi e fertili settori giovanili e scuole calcio riconducibili alle tante società dilettantistiche del territorio (dalla Serie D alla Seconda categoria), e non da meno quella dei gialloblù della Fermana, come sodalizio prof ad aver visto in stagione i ragazzi canarini, soprattutto quelli delle leve Under, impegnati in segmenti sportivi di rango elevato.

Il tutto in virtù delle inevitabili criticità nel portare a termine le attività competitive entro il 30 giugno, scadenza naturale della stagione, ed in tutta sicurezza. La delibera del presidente Gravina sarà sottoposta alla relativa ratifica nel corso del prossimo Consiglio Federale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti