facebook twitter rss

Franchellucci: “Commercianti e clienti usino
la mascherina, rispetto delle prescrizioni:
non siamo ancora in fase 2″

PORTO SANT'ELPIDIO - "Per il taglio dell'erba operazioni iniziate, arriveremo dappertutto. E dalla prossima settimana partirà la sistemazione della spiaggia"
Print Friendly, PDF & Email

 

AGGIORNAMENTO 24/4/20 ore 12.15#CORONAVIRUS La fase 2 è imminente…MA ANCORA NON CI SIAMO ENTRATI!E mi raccomando: nei locali commerciali e chiusi INDOSSIAMO la mascherina! Guarda il video per altri aggiornamenti IL SINDACO Franchellucci

Pubblicato da Nazareno Franchellucci Sindaco Porto Sant'Elpidio su Venerdì 24 aprile 2020

 

Nazareno Franchellucci

“E’ tornato a splendere il sole. La nostra città ne beneficia al meglio visto il giorno di festa di domani, e poi la domenica. Si vede movimento in giro e questo, sotto un certo punto di vista, può essere giustificato. Ciò che invece non può esserlo è che è vero che ci stiamo avvicinando alla fase 2 e aspettiamo dal Governo di sapere quali saranno i provvedimenti e le attività che riapriranno, però ancora, nella fase 2 intendo, non ci siamo entrati. Quindi le raccomandazioni a spostarsi solo per motivi di necessità, di salute o di lavoro restano invariate”.

Dalle restrizioni alle raccomandazioni. “E’ vero che non c’è un obbligo, né a livello nazionale né regionale, di indossare le mascherine però ad oggi, dopo quello che da due mesi viviamo, avere segnalazioni da parte di attività commerciali per clienti che entrano senza mascherina o addirittura esercenti che non la usano, mi sembra assolutamente inaccettabile. Esorto fortemente, soprattutto all’interno dei locali chiusi, commerciali, ad usare la mascherina”.

Capitolo taglio dell’erba: “Era una di quelle attività  sospese e riattivate dal 14 aprile. Dal giorno dopo gli operai del Comune e la ditta incaricata hanno ricominciato le attività di sfalcio e taglio dell’erba. Abbiamo anche avuto tre giorni di pioggia. Con calma e pazienza la ditta e gli operai arriveranno ad intervenire dappertutto. Dalla prossima settimana partirà la sistemazione della spiaggia per il decoro e la pulizia della città, ma anche per la prossimità, spero celere, della riapertura delle attività balneari sia per ciò che concerne la spiaggia che per l’intrattenimento e la ristorazione con le dovute regole che aspettiamo che arrivino presto perché ne abbiamo tutti un gran bisogno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti