facebook twitter rss

Addio a Graziano Felici,
per quarant’anni il tabaccaio di Via Murri

FERMO - Il suo carattere allegro, gioviale e sempre disponibile verso le persone lo rendevano amico di tutti e umanamente vicino a quanti si trovavano a frequentare i servizi ospedalieri
Print Friendly, PDF & Email

 

Stanotte nel sonno ci ha lasciato Graziano Felici. Originario di Curetta di Servigliano ha vissuto tutta la sua vita a Fermo, gestendo per oltre quarant’anni la Tabaccheria n. 33 di fronte all’Ospedale Civile di Fermo.

Il suo carattere allegro, gioviale e sempre disponibile verso le persone lo rendevano amico di tutti e umanamente vicino a quanti si trovavano a frequentare i servizi ospedalieri; una battuta, un consiglio, una nota di vita sempre regalati con un sorriso a tutti.

Le figlie Maria Rita e Mara, nel dolore per la perdita trovano consolazione nel pensiero che ora Graziano si trova finalmente riunito alla sua amata Dina, un amore semplice nato in tempi lontani, cresciuto in mezzo alle difficoltà e mai spezzato.

I generi Andrea e Cristian, i nipoti Lorenzo, Letizia, Beatrice ed Eleonora si stringono in un grande abbraccio d’affetto ricordando come un dono il tempo vissuto insieme a Graziano.

A quanti lo hanno conosciuto la famiglia raccomanda una preghiera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti