facebook twitter rss

Nike Fermo pronta alla ripartenza,
con allenamenti in tutta sicurezza

PUGILATO - L'associazione del presidente Romanella, dopo il lungo stop imposto dai picchi della pandemia, riaprirà i battenti ad amatori e dilettanti lunedì 1 giugno. "Appena possibile ripartiremo anche con eventi a mixare disciplina sportiva e promozione del territorio", il commento del numero uno societario
Print Friendly, PDF & Email

Luciano Romanella

FERMO – Si ricomincia.

La Nike pugilato, dopo il lungo stop imposto dal Covid 19, mette nel mirino l’auspicata ripresa degli allenamenti, fissata nel prossimo 1 giugno. 

“Seguiremo rigorosamente le regole che sono state sottolineate dall’amministrazione comunale per garantire la sicurezza e la salute di tutti – precisa il presidente Luciano Romanella -. L’ente comunale, proprietario dell’impianto sportivo di nostro utilizzo, avrà garantito un metodo di allenamento che seguirà anche i protocolli della Federazione Pugilistica Italiana“.

Tanti i dilettanti e gli amatori già prenotati alla Nike e desiderosi di ripartire con la nobile arte.

Per garantire un uso corretto dei locali Romanella precisa: “Adotteremo un metodo di rotazione, evitando così assembramenti di sorta. Tutti potranno comunque frequentare la nostra palestra, e quando sarà possibile spostarsi oltre i confini regionali chiederò un incontro ai vertici nazionali per valutare di eventuali calendari ed incontri”.

“Come sempre – ha concluso il numero uno della Nike Fermo – daremo la disponibilità per poter organizzare nel Fermano un evento pugilistico di livello nazionale, come da nostra consolidata abitudine, che non dimentica il gioco di squadra composto dal binomio sport e promozione territoriale. Mai come in questo delicato momento poggeremo l’accento sulla possibilità, rinnovata e rinforzata, di coinvolgere operatori alberghieri e, perché no, sponsor anche di caratura nazionale, considerando la nostra provincia pressoché baricentrica nell’ottica italica”.

p. g. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti