facebook twitter rss

Regionali, Battistoni:
“Elezioni sotto l’ombrellone una follia,
si pensi ad ottobre”

VOTO - Il senatore e commissario regionale di Forza Italia Marche contrario alle urne nel mese di settembre, e precisa: "Si rischia una confusione che non ha alcun senso, soprattutto in quelle aree a vocazione turistica, con una campagna elettorale in corso che non avrebbe alcun senso"
Print Friendly, PDF & Email

 

Francesco Battistoni

“Il voto la prima metà di settembre è un errore imperdonabile. Non posso immaginarmi una campagna elettorale sotto l’ombrellone, al tempo delle fake news”.

Così in una nota il senatore Francesco Battistoni commissario regionale di Forza Italia Marche, che aggiunge: “Non mi spiego il motivo per cui non si possa attendere l’autunno. Sarebbe auspicabile spostare la data elettorale almeno ad ottobre, altrimenti si rischia una confusione che non ha alcun senso. Mi immagino quelle aree geografiche a vocazione turistica con una campagna elettorale in corso, una follia”.

“Se la paura è il ritorno del virus con l’abbassamento delle temperature, si può immaginare il mese di ottobre, almeno – conclude Battistoni – daremmo a tutti i cittadini la possibilità di assistere ad una competizione elettorale con le dovute attenzioni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti