facebook twitter rss

”Una Fiaba dedicata al Mare”,
i vincitori della XVII edizione

CONCORSO - Si è conclusa la rinnovata rassegna collegata al premio letterario "C'era una Foglia", ideato dall’associazione SpazioAmbiente e patrocinato dalla Regione Marche. In gara oltre 600 alunni delle scuole primarie regionali
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa la XVII edizione del concorso letterario regionale “C’era una Foglia”, dal titolo “Una Fiaba Dedicata al Mare”, ideato dall’associazione SpazioAmbiente di san Ginesio e patrocinato dalla Regione Marche.

Hanno partecipato oltre 600 alunni ed alunne delle scuole primarie marchigiane.

“C’era una Foglia”, ideato dall’associazione culturale SpazioAmbiente, è un progetto-concorso regionale che vede protagonisti gli alunni delle scuole primarie e le loro insegnati; una iniziativa, giunta alla sua 17° edizione, che crea una rete tra le istituzioni, amministrazioni, scuole ed aziende del territorio per un grande progetto, oltre che educativo, di solidarietà”

Le classi vincitrici di questa nuova edizione del concorso Cera una Foglia, dedicata al Mare, sono:

 

Cod. 5d “Lenny, il pesce venuto da lontano”

Scuola “L. Mercantini” di Ancona

Classe IV Insegnante referente: Alessandra Pambianco

 

Cod. 13a “Il mistero dei Tardadelfini”

Scuola “G. Rodari” di Porto Sant’Elpidio

Classe III C Insegnante referente: Maria Belà

 

Cod. 6c “Io non sono piccolo”

Scuola “A. Frank” di Macerata

Classe IV – Insegnante referente: Marina Trobbiani

 

Cod. 11a “Ciao, io sono il mare”

Scuola “Pittura del Braccio” di Recanati

Classe III A – Insegnante referente: Angela Gazzetti

 

 

Premio speciale Raibow per il maggior

numero di preferenze ricevute on.line

 

voto web con 127 voti (11,30%)

Cod. 12 a “Una volta e ci sono ancora… Le leggi del mare”

Scuola “Gianni Rodari” di Ancona

Classe III A – Insegnante referente: Cristina Mengoni

 

 

Premio speciale Cronache Maceratesi Junior

 

Cod. 9d “La lotta per un mondo pulito”

Scuola “Q.re Pace” di Macerata

Classe IV A – Insegnante referente: Benedetta Trisciani

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti