facebook twitter rss

Francesco Martino nominato
commissario prefettizio
del comune di Monterubbiano

MONTERUBBIANO - La nomina da parte del prefetto Vincenza Filippi dopo le dimissioni del sindaco Maria Teresa Mircoli
Print Friendly, PDF & Email

Il prefetto Vincenza Filippi e il viceprefetto Francesco Martino

Il prefetto della provincia di Fermo, Vincenza Filippi, ha nominato il viceprefetto aggiunto, Francesco Martino, commissario prefettizio del comune di Monterubbiano. 

“Vista la nota del sindaco di Monterubbiano, nella persona di Maria Teresa Mircoli, trasmessa al Prefetto di Fermo in cui si comunicava l’avvenuta presentazione delle dimissioni alla carica di sindaco, presentate al protocollo dell’ente locale in data 23 maggio 2020 e – si legge nella nota del prefetto Filippi – notificate lo stesso giorno a tutti i consiglieri comunali nel rispetto di quanto previsto dall’art. 53, comma 3 del decreto legislativo n. 267/2000 e s.m.i., considerato il decorso del termine di 20 giorni dalla presentazione delle dimissioni del sindaco al Consiglio comunale, ai sensi della norma di legge e ritenuto che, nella fattispecie, sussista la grave ed urgente necessità di disporre, nelle more del provvedimento di scioglimento, la sospensione del Consiglio comunale del Comune di Monterubbiano e di provvedere contestualmente alla nomina di un Commissario prefettizio per assicurare la provvisoria amministrazione e la funzionalità dell’ente locale, ha decretato che il Consiglio comunale di Monterubbiano, per i motivi di cui in premessa, è sospeso in attesa del decreto del Presidente della Repubblica di scioglimento”. Poi la nomina.

Francesco Martino

“Il viceprefetto aggiunto, Francesco Martino, è nominato commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’ente locale”. Martino avrà poteri di “sindaco, giunta e consiglio comunale”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti