facebook twitter rss

Gatto precipita in un pozzo,
i vigili del fuoco si calano
a 10 metri di profondità e lo salvano

RAPAGNANO - Raccolto l'sos del padrone dell'animale, i vigili del fuoco si sono calati nel pozzo, hanno raggiunto l'animale e lo hanno portato in salvo
Print Friendly, PDF & Email

ll salvataggio del gatto caduto nel pozzo, questa sera a Rapagnano

I vigili del fuoco, si sa, sono anche questo: quando c’è un animale in difficoltà sono loro a intervenire. Non solo, dunque, in prima linea da sempre in occasione di calamità naturali, incendi, soccorsi a persone o supporto alle forze dell’ordine per blitz e sopralluoghi, sono anche quelli che intervengono, e spesso mettono a repentaglio le proprie vite anche per salvare animali incappati in difficoltà. Come è successo questa sera, intorno alle 21, a Rapagnano, in contrada Castelletta per la precisione.

Un gattino, infatti, scappato al suo padrone, è precipitato in un pozzo in una zona dove la vegetazione era piuttosto fitta rendendo l’intervento di salvataggio di certo non facile. Il gatto è precipitato nel pozzo, si diceva, cadendo a circa 10 metri di profondità. Ma i vigili del fuoco, allertati dal padrone dell’animale, che ha udito il suo miagolio (il pozzo è a poca distanza dall’abitazione dell’uomo), sono arrivati sul posto e dopo aver illuminato l’area si sono calati nel pozzo e, dopo aver raggiunto l’animale, lo hanno portato in salvo riconsegnandolo alle cure del suo padrone. Sì, i vigili del fuoco sono anche questo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti