facebook twitter rss

Messa in sicurezza della strada lungo-Tenna, investimento da 5 milioni di euro, Nicolai: “Adesso cerchiamo di rendere omogeneo il progetto”

VIABILITA' - "Questo progetto finanziato non potrà però essere un’isola nel deserto - sottolinea Paolo Nicolai - dovremo coordinare l’intervento con la nuova viabilità dei quartieri vicini al nuovo ospedale in costruzione, in quanto con il nosocomio potrebbe incorrere nel rischio di sovraccaricare il flusso di scorrimento."
Print Friendly, PDF & Email

“La Regione Marche, con i propri amministratori del Pd Cesetti e Giacinti e sotto la spinta politica del Pd cittadino di Fermo, ha stanziato ben 5 milioni di Euro per l’allargamento e la messa in sicurezza della strada lungo-tenna, che da San Marco alle Paludi porta a Campiglione”. E’ l’annuncio del segretario cittadino del Partito Democratico di Fermo Paolo Nicolai in merito ad un provvedimento atteso da tempo e che riguarda una delle strade più pericolose e allo stesso tempo maggiormente frequentate del territorio provinciale.

“Questo progetto finanziato non potrà però essere un’isola nel deserto – sottolinea Paolo Nicolai – dovremo coordinare l’intervento con la nuova viabilità dei quartieri vicini al nuovo ospedale in costruzione, in quanto con il nosocomio si potrebbe incorrere nel rischio di sovraccaricare il flusso di scorrimento. Quindi ci sarà da focalizzare l’investimento dei 5 milioni, oltre che su un parziale allargamento delle carreggiate, soprattutto per mettere in sicurezza lo svincolo di uscita che congiunge la strada di Tenna alla zona di Campiglione e Conceria, punto nevralgico che aiuterà a sostenere in maniera omogenea il traffico verso le nuove rotonde che si stanno realizzando. Proprio in questa visone dovremmo inoltre concentrare le nostre forze per realizzare la  mare/monti  per semplificare ulteriormente il quadro”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti