fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Riapre l’osservatorio
astronomico ”Bertini”

SANT’ELPIDIO A MARE – Da lunedì prossimo, 29 giugno, dalle 22.00 alle 24.00 sono previste le osservazioni della Luna al primo quarto e dell’Ammasso Globulare M13 in Ercole. Prenotazioni on line, visite nel rispetto delle prassi sanitarie anti Covid 19
Print Friendly, PDF & Email

Alessio Terrenzi

Lunedì prossimo riapre al pubblico l’Osservatorio Astronomico Elpidiense “M. Bertini”.

Dalle ore 22.00 alle 24.00 sono previste le osservazioni della Luna al primo quarto e dell’Ammasso Globulare M13 in Ercole. In linea con la normativa disposta per far fronte all’emergenza legata alla diffusione del Covid 19, in questa fase l’accesso sarà contingentato: potrà accedere una persona alla volta o due congiunti alla volta, per un massimo di dieci visite su prenotazione.

Si dovrà obbligatoriamente indossare la mascherina e dovranno essere rispettate le norme di sicurezza all’uopo predisposte. Inoltre sarà predisposto un punto osservativo al aperto, a cui sarà possibile accedere senza prenotazione, ed anch’esso sarà soggetto al rispetto della normativa in essere sul distanziamento sociale.

Le richieste di prenotazione vanno inviate dal mercoledì precedente al programma delle osservazioni del lunedì compilando il form disponibile al link http://www.alphagemini.it/prenotazione-visita-allosservatorio/?fbclid=IwAR0dnikPktRQNTO4iiYE50rsbh7q2j4SLXmKq8Saxq6-_DXKSdfQz7zPQCU indicando nome e cognome di chi effettuerà la visita e di eventuali congiunti. La prenotazione sarà confermata in tempo utile.

“Cambiano le modalità di accesso – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – per l’ovvia necessità di rispettare le regole previste per il contrasto alla diffusione del Covid 19 ma la riapertura dell’Osservatorio va vista, seppur con le restrizioni indicate, come un altro passo avanti verso il recupero di quella normalità di cui tutti noi abbiamo bisogno. Ringrazio l’associazione Alpha Gemini e l’associazione di Quartiere Castellano”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X