fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Torre dell’Orologio ‘in rosa’,
Porto Sant’Elpidio saluta il Giro d’Italia

PORTO SANT'ELPIDIO - L'assessore Amurri: "Si tratta di un bel modo per contribuire a far conoscere la nostra città e allo stesso tempo entrare nell'atmosfera di attesa di un evento speciale"
Print Friendly, PDF & Email

Dopo lo stop imposto dal diffondersi del Coronavirus è ripartito il conto alla rovescia per la nuova data di avvio del Giro d’Italia 2020 il prossimo 3 ottobre. A tre mesi dalla partenza del 103esimo Giro D’Italia tutte le città che avranno l’onore di ospitare una tappa del Giro sono state invitate ad abbellire un balcone o una finestra con il tema del colore rosa simbolo della manifestazione sportiva.

“Per Porto Sant’Elpidio, da cui partirà l’undicesima tappa con arrivo a Rimini, è stata scelta la Torre dell’Orologio sulla quale – spiega l’assessore allo Sport e Turismo Elena Amurri – sono stati appesi banner promozionali, con l’inconfondibile grafica, che resteranno esposti fino all’atteso evento sportivo. L’illuminazione sarà modificata per riprendere i colori della bandiera italiana e grazie alla collaborazione di alcuni volontari verrà creata un’immagine ad hoc animata con decorazioni e sorrisi per la diffusione sui media nazionali del circuito di promozione del Giro. La nostra città attende la partenza del Giro d’Italia come uno dei più rilevanti eventi sportivi degli ultimi anni. Di certo – aggiunge l’assessore – la risonanza e l’entusiasmo che accompagnano il Giro saranno un importante volano per il turismo locale ma sopratutto in questo particolare momento rappresentano una straordinaria ventata di energia per i cittadini e per le attività economiche. Con piacere aderiamo a tutte le campagne proposte dall’organizzazione a partire dall’illuminazione della nostra torre dell’orologio di rosa e adesso anche la decorazione di una finestra. Abbiamo scelto ancora una volta la Torre come simbolo della città ma anche monumento in zona centrale e di grande passaggio, e protagonista anche del logo per la tappa di Porto Sant’Elpidio. Le immagini selezionate saranno diffuse su importanti quotidiani come il Corriere della Sera o La Gazzetta dello Sport e in ogni caso tutte saranno pubblicate sui canali social del Giro. Insomma si tratta di un bel modo per contribuire a far conoscere la nostra città e allo stesso tempo entrare nell’atmosfera di attesa di un evento speciale. Non resta che aspettare sabato 4 luglio per vedere anche la nostra foto pubblicata su La Gazzetta dello Sport”.

Aspettando il Giro 2020_Banner Confalone_125larghezzax260altezza


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X