facebook twitter rss

L’auto sbanda nel traffico
e il conducente sviene poco dopo:
salvataggio in extremis della Polizia

PORTO SAN GIORGIO - Dopo aver raggiunto l'auto, i poliziotti sono riusciti a bloccarla. "Con elevata professionalità, gli operatori della Polizia di Stato si sono adoperati per dare la necessaria assistenza all'anziano riuscendo a risvegliarlo e a mantenerlo vigile fino all’arrivo dei soccorsi" ed evitando anche collisioni con altre vetture in transito
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Un’altra attività di soccorso ad un anziano in difficoltà effettuata dal personale della Squadra Volante della Questura.
Ieri mattina, la sala operativa della Questura ha segnalato agli equipaggi in servizio la presenza di un’auto che procedeva con andatura incostante e pericolosa per la circolazione all’ingresso di Porto San Giorgio, in direzione sud.
Il personale di una pattuglia è così riuscito rapidamente a raggiungere il veicolo, condotto da un anziano in evidente stato confusionale, e solo dopo numerosi tentativi, è riuscito a far fermare la vettura sul margine della carreggiata.

“L’uomo alla guida era molto pallido, con evidente sudorazione ed in stato di semi-incoscienza. Gli agenti – spiegano dalla Questura – hanno chiesto l’immediato intervento di personale sanitario sul posto. Nel frattempo, anche a causa delle alte temperature, l’anziano non riusciva a profferire parola e in pochi attimi ha perso totalmente conoscenza, svenendo.
Con elevata professionalità, gli operatori della Polizia di Stato si sono adoperati per dare la necessaria assistenza all’anziano riuscendo a risvegliarlo e a mantenerlo vigile fino all’arrivo dei soccorsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X