facebook twitter rss

In centro storico
arriva l’isola pedonale

SANT’ELPIDIO A MARE – Provvedimento che parte quest'oggi e che verrà esteso a Cascinare da lunedì prossimo, in piazza Leopardi. Attiva dalle 20.00 alle 24.00 di tutti i giorni feriali e festivi per il periodo compreso tra il 2 luglio e il 13 settembre nelle aree di piazzale Manlio, largo Fratalocchi, corso Baccio, piazza Gramsci, piazza Battisti, largo Brancadoro e piazza Matteotti
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Il sindaco Alessio Terrenzi

La giunta comunale ha recentemente deliberato l’istituzione di un’area pedonale in centro, dalle ore 20.00 alle 24.00 di tutti i giorni feriali e festivi per il periodo compreso tra il 2 luglio e il 13 settembre.

L’area pedonale interesserà piazzale Manlio, largo Fratalocchi, corso Baccio, piazza Gramsci, piazza Battisti, largo Brancadoro e piazza Matteotti.

“Abbiamo voluto istituire, per le ore serali del periodo estivo, un’area pedonale nel centro storico in modo da garantire una maggiore fruibilità degli spazi pubblici favorendo al massimo l’aggregazione della popolazione residente e non, tenendo ovviamente conto delle nuove norme sul distanziamento sociale che favoriscono lo svolgimento delle attività all’aperto, in adesione ad un più ampio e generale programma di valorizzazione delle piazze e vie del centro storico – dice l’assessore al centro storico, Gioia Corvaro – contribuendo allo stesso tempo all’abbattimento dei livelli di inquinamento acustico-ambientale. Sono tante le iniziative che abbiamo programmato per l’estate in centro storico e quasi tutte le sere saranno animate da iniziative di diverso tipo, per grandi e piccoli: con l’istituzione dell’area pedonale si potrà godere con serenità di ogni proposta”.

Inoltre, un’area pedonale è stata istituita anche a Cascinare, in piazza Leopardi, dalle ore 21.00 alle ore 23.00 per tutti i giorni feriali e festivi nel periodo compreso tra il 6 luglio e il 2 agosto.

“A Cascinare abbiamo voluto rispondere positivamente alla necessità che ci è stata palesata, con apposita richiesta, dall’associazione Arcobaleno Genitori per la scuola per mettere a disposizione, soprattutto dei più piccoli, piazza Leopardi in modo tale da poterne fruire in serenità, senza il pericolo della circolazione veicolare – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – ovviamente con la raccomandazione del rispetto delle disposizioni in atto per il contrasto alla diffusione del Coronavirus”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X