facebook twitter rss

Max Fanesi
nuovo direttore generale
de L’Aquila

CALCIO - L'ex bomber della Serie B canarina, ed in seguito direttore sportivo nelle successive realtà societarie riconducibili alla Fermana, riparte dall'Eccellenza abruzzese. Stamane la conferenza stampa di presentazione insieme ai primi movimenti di mercato
Print Friendly, PDF & Email

Fanesi durante la conferenza stampa di stamane nella rinnovata veste di dg aquilano

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Massimiliano Fanesi ricomincia da L’Aquila.

L’ex bomber e direttore sportivo della Fermana è infatti il nuovo direttore generale del sodalizio abruzzese, impegnato nel relativo girone unico di Eccellenza.

Stamane la conferenza stampa di presentazione, unita ai primi movimenti atti a costruire la rosa dei giocatori che scenderà in campo nella prossima stagione post Covid 19.

Oltre alle conferme di Zanon, Catalli e Maisto, Fanesi ha infatti raggiunto l’accordo di collaborazione sportiva con gli esperti, e di categoria superiore, Di Paolo, Bisegna e Lenart.

“Ho accettato con entusiasmo la chiamata di una piazza storica, che in passato ha anche conosciuto i nobili palcoscenici del professionismo, vedi la Serie C1 dei primi anni 2000 – ha commentato Max Fanesi -. Ripartiamo con spirito positivo dall’Eccellenza, consapevoli di far parte di un progetto serio basato su un ciclo che, speriamo, ci possa dare in corso d’opera soddisfazioni”.

Infine, per la maglia numero 16 riconducibile all’indimenticabile cadetteria canarina griffata 1999/00, la nostra sollecitazione mossa nell’anno in cui corre il centenario di fondazione della Fermana Calcio 1920. “Aver fatto parte dell’apice sportivo gialloblù è una circostanza che mi riempie d’orgoglio, per sensazioni ancora oggi positive. Auguro il meglio a tutta la piazza canarina, soprattutto in tempi di pandemia, dove la salute collettiva assume senza dubbio la priorità su tutto il resto”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X