fbpx
Giovanni Lanciotti Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

”Per il tuo cuore”, spiagge sicure
con defibrillatori ed ambulanza

PORTO SAN GIORGIO - Progetto nato nel 2014, nei giorni scorsi la rinnovata concertazione in municipio con un incontro tecnico per definire i principali aspetti organizzativi per la stagione estiva corrente. Servizio attivo fino a settembre
Print Friendly, PDF & Email

 

Spiaggia sangiorgese “al sicuro” anche per questa estate. Questo fine settimana torna il piano di sicurezza del Comune denominato “Per il tuo cuore”.

Vede la presenza costante di un’autoambulanza della Croce Azzurra sul lungomare Gramsci, la collocazione di defibrillatori lungo il tratto costiero e al porto.

Il progetto è nato nel 2014. Nei giorni scorsi si è tenuto in municipio un incontro tecnico per definire i principali aspetti organizzativi per la stagione estiva.

Sono intervenuti il sindaco Nicola Loira, il direttore dell’Area Vasta n. 4 Licio Livini, il dirigente facente funzioni del Pronto Soccorso Antonio Ciucani, Maria Teresa Scriboni (Confcommercio), Gilberto Belleggia (Croce Azzurra), Luciano Pazzi (Protezione Civile), il tenente Giancarlo Saccoccia (Polizia Municipale) e la comandante dalla Capitaneria di Porto Simona Gentile.

Sarà riattivato un sistema già rodato, nato sette anni fa con la partecipazione della fondazione Nicolò Serroni ed il sostegno del Rotary Fermo attraverso l’iniziativa “Una scossa per la vita” volta all’acquisto e all’installazione di “Dae”. Nel corso degli anni si è proceduto alla manutenzione dell’attrezzatura ed alla formazione del personale per l’utilizzo. La Protezione civile sarà presente con un’imbarcazione che permetterà gli interventi di soccorso direttamente dal mare.

“Questo sistema rende la nostra città sicura e attrezzata – afferma Loira – . Si è rinnovato l’impegno di tutti, in primis di Comune e Area Vasta che sostengono economicamente l’iniziativa. Oggi abbiamo un numero importante di apparecchi  dislocati in spiaggia, scuole, supermercati e farmacie. Sono soddisfatto della passione e della professionalità con cui tutti i soggetti coinvolti stanno portando avanti questo progetto, a partire dalla consueta preziosa disponibilità della Croce Azzurra”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X