facebook twitter rss

Red Racing, oltre lo
sterrato arrivano
emozioni dalla velocità

MOTO - Nel cross terzo posto domenicale di Ivan Lucarelli tra le 125 del Regionale Marche, ospitato presso la Repubblica di San Marino. Sull'asfalto portoghese dell'Estoril, ieri l'esordio del Campionato Europeo Moto 2 con il quarto e terzo posto di Alessandro Zaccone nelle due gare giornaliere in programma
Print Friendly, PDF & Email

Il podio portoghese con il terzo posto di Zaccone

di Paolo Gaudenzi 

 

FERMO – Nuova uscita a podio per il team Red Racing.

Per la seconda gara del Campionato Regionale Fmi Marche, terza tappa stagionale, relativamente alla categoria 125 a due tempi, al cross park “Baldasserona” della Repubblica di San Marino si è registrato il graditissimo ritorno in pista di Ivan Lucarelli.

Dopo due anni di stop a causa di infortuni e problematiche personali, ecco dunque il più che tonico terzo posto giornaliero di categoria, per un bronzo che, dunque, lascia ben presagire per il resto delle sfide 2020.

La lunga attesa, invece, per le prime emozioni dell’anno solare agganciate alla velocità è finalmente svanita ieri, martedì 7 luglio, sull’asfalto portoghese dell’Estoril, dove ha preso quota la gara d’esordio del circuito Cev (Campionato Europeo della Velocità) Moto 2, con i colori del Red Racing rappresentati al via dal romagnolo leva del ’99 Alessandro Zaccone, in pista su licenza del Moto Club Lion di Montegranaro.

Nelle qualifiche dei giorni scorsi Zaccone sbaragliava la concorrenza guadagnando niente meno che la prima fila nonostante un problema legato ad un’errata scelta delle gomme. Purtroppo, per problemi accusati al motore e riscontrati principalmente sui segmenti rettilinei, al termine della prima sfida giungeva “solo” il quarto posto, con il podio sfumato tra l’altro per pochi centesimi di distanza dagli avversari.

La voglia di conquistare però un piazzamento nobile ha spinto Zaccone a rendere oltre le noie tecniche fino al meritato terzo posto nella replica di giornata. “Siamo ben consapevoli dei miglioramenti da fare – il commento del pilota a fine giornata -, le gomme per le qualificazioni ed il motore durante le competizioni vere e proprie non saranno di certo i problemi che riscontreremo alla prossima gara, in programma lunedì 13 luglio, sempre qui in Portogallo e precisamente sul circuito di Portimao“.

 

Fotogallery

Momenti di gara e dai box dal circuito dell’Estoril

Il terzo posto di Ivan Lucarelli, tra le 125 a due tempi, di San Marino


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X