facebook twitter rss

Fiori e festa sul lungomare
fermano: ecco le bandiere Blu

FERMO - “Nonostante la necessità di evitare e scongiurare assembramenti con un’iniziativa pubblica, come avvenuto negli anni passati, abbiamo comunque ritenuto di effettuare la consegna personalmente ai concessionari di spiaggia, come segnale del valore che rappresenta il prestigioso vessillo"
Print Friendly, PDF & Email

Per la festa della consegna della bandiera blu, l’Amministrazione Comunale ha pensato quest’anno di abbellire il lungomare fermano e colorarlo con un’invasione di fiori. Si entra così nel vivo nell’estate a Fermo con una fine di settimana che vede sulla costa dalle ore 18.00 di domenica 12 luglio un’iniziativa di piantumazione di essenze e fiori su tutte le fioriere che arredano il lungomare: a curare la “posa in opera” sarà l’associazione My Lido con i suoi associati che si “armeranno” di guanti da giardinaggio, paletta, annaffiatoio e ovviamente di mascherina e piantumeranno fiori nei vasi vuoti così da dare un tocco di colore e di fantasia. Un modo per dare un segno di rinascita e di ripartenza in bellezza nel corso della bella stagione. Un gesto che sarà sicuramente apprezzato dai bagnanti e da chi si troverà a passeggiare sul lungomare.

Un’iniziativa salutata anche dal Sindaco Paolo Calcinaro come positiva in un contesto importante e significativo come quello della consegna della Bandiera Blu, un riconoscimento all’impegno della città in fatto di ambiente e accoglienza turistica che viene abbellito e incorniciato con la piantumazione di fiori sul lungomare ad opera dell’associazione My Lido che il Sindaco ringrazia per l’impegno e la fattiva collaborazione.

“Un’iniziativa originale, simbolica e che parte dai giovani per valorizzare anche con un piccolo ma semplice gesto il nostro lungomare, per renderlo ancor più accogliente e bello – ha detto Mauro Torresi, assessore al commercio. L’Amministrazione Comunale non può che sostenere idee e progetti che vanno nella direzione di rendere la città sempre più protagonista, tanto più se fatto con la forza e l’impegno che arrivano dal mondo dell’associazionismo cittadino. Oltre ai colori naturali dei fiori il nostro lungomare sarà orlato di blu grazie alla nuova bandiera che ci è stata riconosciuta”.

Infatti, l’Amministrazione Comunale, che patrocina l’iniziativa dei fiori, nell’occasione consegnerà ai titolari degli chalet la Bandiera Blu 2020 conquistata anche in questa edizione per le spiagge di Lido di Fermo-Casabianca e Marina Palmense.

Presso i Punti Informativi del territorio di Fermo, turisti e cittadini troveranno i pannelli informativi della Bandiera Blu sulle analisi delle acque di balneazione, obbligatorie per legge e per le quali la procedura della FEE di assegnazione della Bandiera Blu accetta solo candidature di spiagge con acqua classificata “Eccellente”.

“Nonostante la necessità di evitare e scongiurare assembramenti con un’iniziativa pubblica, come avvenuto negli anni passati, abbiamo comunque ritenuto di effettuare la consegna personalmente ai concessionari di spiaggia, come segnale del valore che rappresenta il prestigioso vessillo che da diversi anni riusciamo a conseguire, anche grazie al loro contributo ed a quello dei vari operatori del settore. L’abbinamento con questa iniziativa floreale è un elemento di novità che però vivacizza e colora il lungomare in un giorno con il quale finalmente entriamo nel vivo della stagione estiva – le parole dell’assessore alle Politiche ambientali Alessandro Ciarrocchi. E’ anche superfluo ribadire la soddisfazione per aver completato il mandato conservando consecutivamente gli standard qualitativi richiesti dall’organismo FEE, a dimostrazione e riconoscimento del lavoro effettuato sul miglioramento ambientale nel campo della qualità delle acque di balneazione, della raccolta dei rifiuti, dei consumi energetici, dell’informazione e dell’educazione ambientale, della promozione turistico-ambientale e della pianificazione del territorio”.

E a proposito di docce e servizi sulle spiagge libere di Lido, Casabianca e Marina Palmense già dai primi di luglio sono fruibili tutti i sabati e le domeniche (nelle prime 3 settimane di agosto tutti i giorni).

La giornata di domenica si concluderà alle ore 21.30 a Lido di Fermo con un’altra iniziativa dell’assessorato al commercio: lo spettacolo circense all’aperto del circo Takimiri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X