fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Dai ‘Parchi’ alle ‘Stelle’, la magia delle favole
e dei burattini: con Marameo
non si smette mai di sognare

TEATRO - Martedì 21 luglio terzo appuntamento con 'Parchi da Favola', la stagione di teatro per famiglie promossa dal Comune di Montegiorgio nell'ambito del festival interregionale Marameo. Il giorno dopo alle ore 21,15, nella nuova location del Teatro all'aperto di Villa Vitali a Fermo, primo appuntamento della stagione di teatro per ragazzi e famiglie Favole e Stelle
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 22 Luglio, alle ore 21,15, nella nuova location del Teatro all’aperto di Villa Vitali, si terrà il primo appuntamento della stagione di teatro per ragazzi e famiglie Favole e Stelle, promossa dal Comune di Fermo nell’ambito del festival Marameo. “Come noto, quest’anno, in aderenza alle normative di contenimento del Covid-19, gli spettacoli di Favole e Stelle – spiega l’anima del festival, Marco Renzi – non si terranno più in piazza del Popolo ma nello spazio appositamente attrezzato di Villa Vitali, dove è allestito uno splendido teatro all’aperto capace di contenere 1400 posti a sedere e che verranno ridotti a poco meno di 400 al fine di rendere possibile il distanziamento tra il pubblico.

Sono diciannove anni oramai che Fermo si riempie di sguardi attenti e vogliosi di vivere avventure straordinarie e quest’anno siamo certi che lo spirito sarà ancor maggiore perchè dopo mesi di lezioni on line, di amicizie e giochi al computer, si sente forte il bisogno e la voglia dell’esperienza dal vivo, del contatto, della condivisione, tutte cose che il teatro porta con se da secoli e che lo rendono fortunatamente ancora uno strumento insostituibile.

Il 22 luglio si comincia per la diciannovesima volta, in scena la compagnia veneta ‘Gli Alcuni’ con la loro ultima produzione ‘Hansel e Gretel’ che ha debuttato la scorsa settimana, pertanto una novità assoluta. Ricordiamo che ‘Gli Alcuni’ sono la società che ha inventato e prodotto fortunatissime serie di cartoni animati, tra cui quella de ‘I Cuccioli’ e nel lavoro che presenteranno a Villa Vitali ci saranno anche questi straordinari personaggi, amatissimi dal pubblico dei più piccoli. E’ previsto un biglietto d’ingresso di cortesia di  euro. La prenotazione è vivamente consigliata, si può riservare il posto al numero 0734/343434 (anche WhatsApp) oppure direttamente alla biglietteria di Villa Vitali, dal martedì alla domenica, ore 16/19

Il progetto è parte della quarta edizione di Marameo, festival interregionale ed internazionale del teatro per ragazzi, progetto che coinvolge 17 Comuni e 4 regioni: Abruzzo, Marche, Lazio e Puglia, e che nella Regione Marche vede insieme sei Comuni: Civitanova Marche, Fermo, Lapedona, Montegiorgio, Montegranaro e Porto San Giorgio con un calendario di appuntamenti che ci accompagnerà praticamente per tutta l’estate e fino al mese di settembre. Per il programma completo www.marameofestival.it”. Ma il divertimento e i sogni non finiscono certo qui con Marameo.

Martedì 21 luglio, infatti, ci sarà il terzo appuntamento con ‘Parchi da Favola’, la stagione di teatro per famiglie promossa dal Comune di Montegiorgio nell’ambito del festival interregionale Marameo, appunto.
“Saremo al Parco di via Archimede in località Piane di Montegiorgio, ospite la compagnia friulana Zanubrio Marionettes di Udine, con lo spettacolo ‘Il Fantasma barbuto’, un classico del teatro dei burattini in baracca. Dopo gli appuntamenti con Dante Cigarini (ventriloquo) e le straordinarie bolle di sapone di Katastrofa Clown, questa volta ‘Parchi da Favola’ – continua Renzi – ci propone l’incontro con il teatro dei burattini, genere che da sempre ha incantato i più piccoli e che, nonostante lo sviluppo sfrenato della tecnologia, continua ad esercitare un fascino e un’attrattiva che non conosce crisi. Quello che potremo vedere a Piane di Montegiorgio è un esempio di vero teatro delle teste di legno, fatto come si faceva alle origini di questo genere di spettacolo, con l’animatore che da voce e carattere a tutti i personaggi della commedia e lo fa in diretta, live, davanti al suo pubblico, e non, come troppo spesso accade, con basi preregistrate che snaturano lo spettacolo dei burattini ingessandolo in tempi e ritmi che non sono propri.

L’ingresso è libero ma, visto il gradimento crescente e i numeri di presenze che la stagione sta facendo registrare, la prenotazione è più che consigliata. In ottemperanza alle vigenti disposizioni in materia di spettacolo dal vivo, al fine di dare una sistemazione ottimale al pubblico, la prenotazione è vivamente richiesta anche se non obbligatoria, questa consentirà agli organizzatori di far stare vicini i nuclei familiari e poterli al contempo distanziare dagli altri. Si ricorda che l’uso della mascherina è obbligatorio e che la stessa potrà essere tolta una volta raggiunto il proprio posto. Le prenotazioni si ricevono al numero 335 5268147 – lunedì/venerdì dalle ore 9 alle ore 14″.

Zanubrio Marionettes

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X