facebook twitter rss

“Il Partito Repubblicano è tornato a vivere
e si schiera col centrodestra per le Regionali”:
l’annuncio del segretario Pagliariccio

ELEZIONI - Il segretario regionale Pagliariccio ha portato sul tavolo del consiglio regionale del Pri marchigiano la mozione per lo schieramento nel centrodestra del Pri Marche alle imminenti elezioni regionali, approvata a maggioranza
Print Friendly, PDF & Email

“Eh già… il Pri é ancora qua! Dopo un lungo periodo di commissariamento, il Partito Repubblicano Italiano Marchigiano è tornato a vivere”. A darne l’annuncio ufficiale è il segretario regionale Luciano Pagliariccio insieme al responsabile alla comunicazione del Pri Marche Luca Palmieri.

“Pagliariccio, eletto all’unanimità dal congresso regionale, svoltosi in pieno stile liberale e democratico repubblicano, con il via libera anche dal Pri nazionale nella persona del segretario Corrado de Rinaldis Saponaro – spiegano proprio dal Partito – rivendica l’impegno politico profuso senza soluzione di continuità, che ha portato alla risposta per gli elettori repubblicani che chiedono a gran voce un ritorno da protagonisti nello scenario politico regionale dell’edera. Dopo aver consultato tutti i segretari di sezione ed essersi confrontato con i leader del centrosinistra e del centrodestra, Luciano Pagliariccio ha portato sul tavolo del consiglio regionale del Pri marchigiano la mozione in cui propone lo schieramento nel centrodestra del Pri Marche alle imminenti elezioni regionali, approvata a maggioranza”.

Il segretario rassicura tutti “sull’integrità dell’identità e dei valori repubblicani che il Pri Marche porterà al tavolo del centrodestra tenendo alta la bandiera della cooperazione per il bene comune della società marchigiana”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X