facebook twitter rss

Malaigia (Lega): “La blockchain per sburocratizzare la pubblica amministrazione”

“Oggi si fa un gran parlare della tecnologia Blockchain- spiega il Consigliere Malaigia –siamo in un momento storico in cui questa innovazione sta catalizzando moltissime attenzioni, ma è necessario comprenderne bene il significato per capire le reali potenzialità“
Print Friendly, PDF & Email

“Nella giornata di ieri in sede di Consiglio è stata approvata ad unanimità la proposta di legge di cui sono stata firmataria per l’utilizzo della Blockchain nella pubblica amministrazione” esordisce il Consigliere della Lega Marzia Malaigia.

“Oggi si fa un gran parlare della tecnologia Blockchain- spiega il Consigliere Malaigia –siamo in un momento storico in cui questa innovazione sta catalizzando moltissime attenzioni, ma è necessario comprenderne bene il significato per capire le reali potenzialità. Si pensi a chi non la conosce ma si trova a dover utilizzare costantemente le procedure lunghe, difficilmente comprensibili e per giunta obbligatorie che caratterizzano la burocrazia del nostro paese in moltissimi settori, dalla pubblica amministrazione in primis, alle banche, le istituzioni finanziarie gli ordini notarili, solo per citarne alcune – chiarisce il Consigliere Malaigia – questa tecnologia consente di gestire ed aggiornare in modo univoco e sicuro dati ed informazioni, snellendo ed accellerando i processi canonici della burocrazia”.

“Ecco che l’impegno dell’intera Assemblea legislativa delle Marche, ad inserire questa nuova tecnologia, ponendosi come pioniera nel suo utilizzo per la certificazione dei pubblici registri, la tracciabilità dei prodotti tipici e l’incentivazione dei processi virtuosi,– conclude la Malaigia – rende virtuosa la nostra Regione che si fa capofila in questo processo di efficentamento e sburocratizzazione a partire dalle pubbliche amministrazioni”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X