fbpx
facebook twitter rss

Giovannimaria Perrucci suona
Bach nella chiesa di San Giorgio

PORTO SAN GIORGIO - In programma anche le esecuzioni di opere riconducibili a Mendelssohn, Petrali e Agostini, che verrano eseguite al Festival organistico internazionale “Città di Porto San Giorgio”, venerdì 31 luglio, ore 21.30 e ad ingresso libero
Print Friendly, PDF & Email

 

Le opere di Bach, Mendelssohn, Petrali e Agostini eseguite al Festival organistico internazionale “Città di Porto San Giorgio”.

Venerdì 31 luglio (ore 21,30, ingresso libero) la chiesa di San Giorgio ospiterà Giovannimaria Perrucci.

L’artista ha compiuto gli studi di organo, clavicembalo, direzione di coro, composizione e filologia musicale al Conservatorio di Musica “Gioachino Rossini” di Pesaro. In Francia si è poi perfezionato in organo con Xavier Darasse e in Clavicembalo con Jan Willem Jansen a Toulouse.

Svolge attività concertistica, ospite di importanti festival ed istituzioni in tutta Europa. Ha effettuato registrazioni radiofoniche per la Rai, Radio Montebeni e per la Hessischer Rundfunk di Frankfurt.

E’ direttore artistico della più antica rassegna italiana dei concerti d’organo nella chiesa di Santa Maria Nuova di Fano, giunta alla 59° edizione e insegna al liceo musicale statale di Pesaro e all’Istituto diocesano di Musica sacra di Fano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X