facebook twitter rss

“La scomparsa di Sbrolla crea
un vuoto incolmabile”
il cordoglio di Romagnoli (FdI)

FERMO - Il coordinatore comunale FdI: "Il ringraziamento per quello che ha fatto c'è ma sarà utile ora? Potrà sentirlo? Forse si. Ecco, bisognerà imparare a ringraziare più spesso quando è possibile per non rimanere col dubbio"
Print Friendly, PDF & Email

“Saverio Sbrolla non è più tra noi, ora sta fra quelli che hanno scoperto il mistero della vita. L’ha vissuta bene, la vita, da persona mite. La politica lo ha visto protagonista di una stagione di rinnovo per Fermo con l’amico Mauro Torresi. Ora c’è un vuoto che colpisce la sua famiglia e la famiglia allargata che è la cittadinanza fermana cui lui ha voluto dare un fattivo contributo”. E’ il cordoglio del coordinatore FdI di Fermo, Rossano Romagnoli per la scomparsa, ieri sera, di Sbrolla mentre era a cena allo chalet La Conghiglia di Porto San Giorgio.

“Nei millenni della vita dell’uomo si sono ripetuti e si ripetono i tentativi di trovare le parole, ma non ci sono, ci può stare un sentimento di condivisione del dolore racchiuso nel silente cordoglio che si esprime ai suoi familiari. Il ringraziamento per quello che ha fatto c’è ma sarà utile ora? Potrà sentirlo? Forse si. Ecco, bisognerà imparare a ringraziare più spesso quando è possibile per non rimanere col dubbio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X