facebook twitter rss

Gran finale per il Festival
Organistico Internazionale

PORTO SAN GIORGIO - Venerdì prossimo, 7 agosto alle 21.30, chiusura della quattordicesima edizione della kermesse con il concerto del maestro Mario Ciferri. Appuntamento presso la chiesa di San Giorgio Martire
Print Friendly, PDF & Email

Concerto di chiusura, venerdì prossimo 7 agosto alle 21,30, della 14esima edizione del Festival organistico internazionale “Città di Porto San Giorgio”.

Il maestro Mario Ciferri (foto) sostituirà nella chiesa di San Giorgio Martire l’organista rumeno Felician Rosca, trattenuto nel proprio paese da difficoltà di spostamento per via delle limitazioni legate all’emergenza Covid 19.

“Mi ritengo comunque molto soddisfatto anche di questa edizione,  seppur ridotta a causa della pandemia – è il commento del direttore artistico Ciferri -, abbiamo avuto la partecipazione di organisti di assoluto livello internazionale e sono anche molto felice di tornare a suonare dopo alcuni anni nella mia amata città. Eseguirò un programma molto impegnativo sia tecnicamente che musicalmente con alcuni capolavori di grandi autori del Barocco (Buxtehude, Bach), Romanticismo (Franck, Liszt e Reger) e  tardo-Romanticismo (Karg-Elert, Widor)”.

L’ingresso al pubblico è libero. Organista, cembalista, direttore di coro e d’orchestra, Ciferri ha condotto vasti studi musicali che lo hanno portato a conseguire ben 6 diplomi. Svolge una intensa attività concertistica come organista in Italia e all’estero invitato nell’ambito di prestigiosi festival.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X