facebook twitter rss

Efficientamento energetico
e adeguamento sismico al rush finale,
il 14 settembre si torna
a scuola a Santa Maria

MONTEGRANARO - Dal Comune: "Una volta ultimati i dettagli, sia interni che esterni, e terminata la fase di pulizia dei locali, verrà effettuato il trasloco al fine di rendere pienamente operativa la struttura per l'inizio del nuovo anno scolastico"
Print Friendly, PDF & Email

“Sono in fase di ultimazione i lavori nella scuola di Santa Maria e, quindi, il prossimo 14 settembre studenti, insegnanti e personale Ata potranno rientrare nel plesso”. A darne notizia il sindaco Ediana Mancini e l’assessore Aronne Perugini.

“Con l’inizio dell’anno scolastico 2020-2021 – commenta il sindaco – i nostri giovani e tutto il personale docente e amministrativo torneranno a Santa Maria. Proprio il 14 settembre dovrebbe tenersi l’inaugurazione di questa struttura all’avanguardia nel territorio fermano, che abbiamo sempre posto tra le priorità della nostra azione amministrativa”.

“L’importo finale per i lavori sfiora il milione di euro – come rimarca l’Assessore Perugini. – Abbiamo preso 580.000 euro dal Miur prima del terremoto per il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico, cifra alla quale si sono aggiunti i 350.000 euro dei fondi del sisma per l’adeguamento sismico, oltre a circa 60.000 investiti dal Comune di Montegranaro per la sistemazione esterna. La scuola è stata adeguata sismicamente ed è una delle poche della provincia. È stato un lavoro complicato perché abbiamo dovuto raccordare i 2 finanziamenti di origine diversa e destinati a due obiettivi diversi, ma abbiamo trovato una soluzione insieme all’ingegner Spuri della Regione Marche, che è sempre stato molto disponibile. L’emergenza Covid ha ovviamente comportato dei ritardi, ma il risultato è che oggi abbiamo una scuola all’avanguardia e con tutti i comfort”.

Una volta ultimati i dettagli, sia interni che esterni, e terminata la fase di pulizia dei locali, verrà effettuato il trasloco al fine di rendere pienamente operativa la struttura per l’inizio del nuovo anno scolastico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X