facebook twitter rss

Torna “San Giorgio Antiques”,
due giorni dedicati all’antiquariato

PORTO SAN GIORGIO - Torna l'appuntamento con San Giorgio Antiques, 8 e 9 agosto sul lungomare Gramsci. Saranno 60 gli espositori che arriveranno da tutta Italia. Evento organizzato dalla Proloco e dalla ditta Brandozzi.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Due giorni dedicati all’antiquariato ed al collezionismo. Torna a Porto San Giorgio dopo qualche anno uno degli appuntamenti estivi più apprezzati: San Giorgio Antiques, il mercatino dell’antiquariato, del collezionismo e del vintage. Ad ospitare gli stand il lungomare centro nel rispetto, ovviamente, delle norme anticovid. Dalle 17 alle 24 il tratto centrale si animerà di tantissime bancarelle, dall’8 al 9 agosto. Evento organizzato in collaborazione con la Proloco e con il patrocinio del Comune. Gli operatori saranno 60 “qualificati e selezionati”, con gazebo 4×4 “ordinati creando un percorso prezioso e suggestivo, tra arredi antichi, specchiere, credenze, consolle, poltroncine, sedie, tavoli, letti e librerie”.

Interessati sono gli assessorati al commercio ed al turismo. “Con la supervisione di Maria Brandozzi torna San Giorgio Antiques -ha esordito l’assessore Valerio Vesprini- non è il classico mercatino ma un evento speciale fortemente voluto dalla Proloco”. All’interno della due giorni si inserisce anche un’altra manifestazione. Ad illustrarla l’assessore al turismo, Elisabetta Baldassarri. “Ci sarà una mostra fotografica che racconta le nostre antiche tradizioni marinare, un filo rosso che caratterizza anche altri appuntamenti estivi. Vogliamo così sensibilizzare i cittadini e porre l’accento di tutti sul mondo legato alla marineria che purtroppo sta sparendo”. La mostra sarà visitabile sulla piazzetta Silenzi corredata da stampe, foto, quadri.

E’ stata poi la volta di Marisa Brandozzi. “Abbiamo espositori che arrivano da diverse parti d’Italia -ha rimarcato quest’ultima- e quello che offriamo è anche una esperienza vera e propria al di là del tradizionale mercatino”. “Da via Marco Polo a via Veneto -le ha fatto eco il dirigente comunale Carlo Popolizio- gli stand si snoderanno sul lungomare centro con 60 espositori. Abbiamo lavorato in tempi record per coniugare gli indirizzi dell’Amministrazione e le linee degli organizzatori. Tutte le misure emergenziali saranno rispettate”. Massimo Agostini, presidente della Proloco ha parlato di “prodotto ricercato” riferendosi agli oggetti che verranno esposti “la Proloco allestirà a sua volta uno stand con prodotti tipici”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X