facebook twitter rss

Al 13° Trofeo Petritoli il
trionfo di Federico Iacomoni

CICLISMO - Il portacolori della Campana Imballaggi sul traguardo finale ha preceduto Raffaele Mosca della Forno Pioppi e Ludovico Crescioli, tesserato per il Casano. Gara valida per la categoria Juniores, onorata da 208 corridori in rappresentanza di 39 formazioni pronte a battagliare sulla distanza di 125 km
Print Friendly, PDF & Email

Il podio giornaliero di fine corsa

PETRITOLI – Il trentino Federico Iacomoni si è aggiudicato con arrivo in solitario il 13° Trofeo Petritoli, Memorial Balacco-Paponi, gara ciclistica riservata alla categoria Juniores.

Sul traguardo finale ha preceduto Raffaele Mosca (Forno Pioppi) e Ludovico Crescioli (Casano).

Al via si sono presentati 208 corridori in rappresentanza di 39 formazioni pronte a battagliare sula distanza di 125 km con una prima parte pianeggiante e una secondo più impegnativa con le tre ascese di San Marziale.

Nel tratto pianeggiante tra Valmir e Ortezzano, scatti e contrascatti hanno caratterizzato la manifestazione. Il più concreto è stato quello di Romele (Ciclistica Trevigliese) che ha raggiunto un vantaggio massimo di 1’35” ed è stato ripreso al km 67 dopo quasi 50 km di fuga. Al km 100 la corsa veniva neutralizzata con le due ambulanze della Croce Arcobaleno al seguito impegnate in due interventi, per soccorrere due ciclisti a seguito di una caduta che ne ha visti finire sull’asfalto sette. Si riprendeva subito a correre il gruppo rimaneva compatto fino al suono della campana che vedeva un attacco di Russo (Cps Professional Team).

Sull’ultima erta di giornata, che era valido come Gran Premio della Montagna, transitava per primo Kajamini, la corsa si infiammava con Iacomoni che prendeva il comando delle operazioni. Si formava un drappello di cinque unità, poi Iacomoni rimaneva da solo, e riusciva a braccia alzate a tagliare per primo il traguardo finale. Alle sue spalle giungevano Mosca e Crescioli.

Ottima l’organizzazione del Team Studio Moda e dell’appassionato Emanuele Senzacqua che hanno potuto contare sull’apporto del Comune di Petritoli, Pro Loco, comitato Anti Covid e sul supporto della Federazione Ciclistica Regionale guidata il primis dal presidente Lino Secchi.

 

Ordine di arrivo:

1° Iacomoni Federico (Campana Imballaggi)

in 2h 58’ alla media oraria di 42,125

2° Mosca Raffaele (Forno Pioppi)

3° Crescioli Ludovico (Casano)

4° Kajamini Samuel Florian (Italia Nuova Borgo Panigale),

5° Masciarelli Lorenzo (Collant Dolcini Cycling Team)

6° Raviele Egidio Karim (CPS Professional Team)

7° Guerra Andrea (Guadanse Rotogal)

8° Lettiero Armando (CPS Professional Team),

9° Oioli Manuel (US Bustese Olonia Team Bike)

10° Silvestri Samuele (U.C.Foligno)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X