facebook twitter rss

Tragedia in mare
Trovato senza vita vicino
agli scogli, vano ogni soccorso

PORTO SANT'ELPIDIO - Sul posto i sanitari della Croce verde Porto Sant'Elpidio, una pattuglia della Capitaneria di Porto del Circomare sangiorgese e una della Polizia di Stato. Richiesto l'intervento dell'eliambulanza ma per l'uomo, di circa 60 anni, non c'era ormai più nulla da fare
Print Friendly, PDF & Email

di Leonardo Nevischi

Tragedia in mare. Nel primo pomeriggio di oggi la drammatica scoperta. Il corpo senza vita di un uomo di circa 60 anni è stato trovato tra gli scogli, al largo della spiaggia di Porto Sant’Elpidio. Il nefasto ritrovamento all’altezza dello chalet La Playa de Cococciò. Si tratta di un uomo originario di Sant’Elpidio a Mare e residente a Civitanova Marche.

Ricevuto l’sos, sul posto si sono precipitati i sanitari della Croce verde di Porto Sant’Elpidio, l’automedica dell’Azzurra Sant’Elpidio a Mare, una pattuglia della Guardia costiera e una della Polizia di Stato. Il primo a raggiungere il corpo dell’uomo è stato un bagnino, non appena avvistata la sagoma del corpo. Il bagnino lo ha portato fin sulla spiaggia, con l’aiuto di alcuni bagnanti intervenuti in suo aiuto. I sanitari della centrale operativa del 118, in contatto diretto con i colleghi dell’automedica intervenuta sul posto, hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza che, infatti, da lì a breve è arrivata a Porto Sant’Elpidio. Ma purtroppo per quell’uomo ormai non c’era più nulla da fare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X