facebook twitter rss

Un defibrillatore a servizio della cittadinanza: il dono del Rotary di Porto San Giorgio

PORTO SAN GIORGIO - Il presidente del club Mario Pinciaroli e l'amministratore del Gruppo Fisiomed, Enrico Falistocco, hanno consegnato il defibrillatore nelle mani del Tenente di Vascello Simona Gentile Comandante della locale Capitaneria di Porto.
Print Friendly, PDF & Email

 

di Maria Vittoria Mori

Continua l’attività del Rotary di Porto San Giorgio a tutela della salute. Grazie al contributo del Gruppo Medico Associati Fisiomed di Macerata il cui amministratore Enrico Falistocco è socio del club sangiorgese, il Rotary di Porto San Giorgio mercoledì ha donato alla Capitaneria di Porto di Porto San Giorgio un modernissimo defibrillatore che verrà posto a servizio della cittadinanza.

“Uno strumento, il defibrillatore – spiegano dal Rotary sangiorgese –  che può rivelarsi fondamentale per intervenire rapidamente ed anche salvare vite umane”.

Il presidente del club Mario Pinciaroli e l’amministratore del Gruppo Fisiomed, Enrico Falistocco, hanno consegnato il defibrillatore nelle mani del Tenente di Vascello Simona Gentile Comandante della locale Capitaneria di Porto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X