facebook twitter rss

104 anni e non sentirli
Tanti auguri a Ester Quadrini,
la nonnina che affrontò anche la ‘Spagnola’

MONTE SAN PIETRANGELI - Alberto Del Bello, direttore della Residenza Protetta "San Francesco": "Ester è un punto di riferimento per tutti noi ed è un pò la nostra mascotte". Ha conosciuto anche la "Spagnola" di cui ricorda ben poco perché era soltanto una bambina
Print Friendly, PDF & Email
Classe 1916, Ester Quadrini ha festeggiato ieri 104 anni alla Casa di riposo di Monte san Pietrangeli.
Conosciuta da tutti, anche per l’attività di frutta e verdura che gestiva nel paese,  Esterina è da diversi anni è ospite della Residenza Protetta “San Francesco”.
In questo ultimo periodo, non si è persa d’animo ed è stata molto serena nonostante il distacco forzato dai familiari che, prima del lockdown, puntualmente andavano a farle visita ogni giorno, e che oggi, grazie alle restrizioni meno severe possono tornare, con le dovute accortezze, a trovarla con appuntamenti più cadenzati.
Nella sua lunga vita centenaria ha conosciuto anche la “Spagnola”, di cui ricorda ben poco perché era soltanto una bambina.
“Esterina è un punto di riferimento per tutti noi ed è un po’ la nostra mascotte – dice Alberto Del Bello, direttore della casa di riposo – è una donna molto forte e nonostante la sua età è molto lucida e collaborante. Fino a pochi anni fa era solita aiutare il personale ausiliario a piegare i panni e ancora oggi, ripensando ai tempi passati, è solita ricordare la sua precisione nella piegatura dei panni fatta a mano”.
Ester, inoltre, si diverte a partecipare alle attività video organizzate all’interno della struttura e ovviamente è stata coinvolta anche nell’ultimo videoclip musicale che i ragazzi della casa di riposo stanno girando in questo periodo e che porta il titolo di “Sempre”.
Ad Esterina vanno i migliori auguri da parte di tutto il personale della coop Nuovaricerca.agenziares che gestisce il servizio, dalla amministrazione comunale e dal medico della struttura dottor Mauro Todisco che segue con molta cura tutti gli ospiti in maniera scrupolosa e con grande affetto.
Andrea Braconi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X