facebook twitter rss

Si presenta Fermo Forte:
“Avanti con chi ha lavorato bene”,
Calcinaro: “Fermo è ripartita,
sappiamo come continuare”

FERMO - Calcinaro:"Il nostro è un civismo di destra? Chi lo dice è disperato, neanche si accorgono che il meglio del centrosinistra sta con noi".
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Continuare e fare meglio. Questi i concetti lanciati da Fermo Forte, quinta lista in appoggio al sindaco Paolo Calcinaro che si è presentata questo pomeriggio. Una scelta in continuità, come sottolinea il capolista Alessandro Bargoni, “con la scelta effettuata nel 2018, quando siamo nati come comitato. Questo sindaco ha rilanciato la città dopo un’amministrazione caduta con le firme dal notaio. Ho lasciato Forza Italia votando il documento previsionale del triennio per appoggiare la maggioranza uscente. Il comitato ha coinvolto la società civile con tante persone che vivono la città. Ho vissuto tante campagne elettorali, questa è la prima con una lista civica. Il metro migliore è quello del buon senso e delle cose da fare. In questi 5 anni le cose si sono fatte bene ed abbiamo una prospettiva ancora migliore. Presentiamo una lista giovane, che coinvolge anche la comunità rumena, rappresentata da Daniela Dragan a cui affidiamo un importante compito di collegamento”.

Tocca al sindaco Paolo Calcinaro, che dice di provare “entusiasmo ed insieme grande senso di responsabilità, per tutti quei cittadini che hanno alzato la mano ed hanno detto: voglio provare questo percorso, per fiducia in me e nell’amministrazione. C’è la base per affrontare una campagna molto strana, da fare girando molto, evitando assembramenti. E’ impressionante che ci siano 158 cittadini che hanno voluto stare nelle nostre liste. Cinque anni fa fu molto diversa. Spero di poter ripagare questa fiducia, ma col rapporto di conoscenza reciproca potremo essere forti e credibili. Continueremo a lavorare in modo maniacale. Le esigenze sono tante e meritano tutte attenzione. Diversamente da 5 anni fa partiamo da una base che va col pilota automatico. La città andrà avanti da subito. Nel 2015 pensavamo: da dove inizieremo? C’era da ricostruire da zero. Ora sappiamo benissimo come continuare e sono sereno perchè Fermo ha intrapreso un percorso, sia nei polmoni storici che nei quartieri.

La lista Fermo Forte è coordinata da Maurizio Laurenzi, Germana Sorbi è responsabile elettorale. Prendono la parola alcuni candidati, a partire dalla più giovane, la ventenne Lisa Laurenzi, che parla di “un’esperienza nuova che volevo provare da diverso tempo, mi ha incoraggiato mio padre, spero di poter riuscire a contribuire per migliorare la città”. Il giornalista Mario Fugazza dice di aver accettato di candidarsi “vedendo una lista intenzionata a fare servizio. In 25 anni di lavoro ho trovato quella di Paolo Calcinaro come la miglior amministrazione comunale avuta a Fermo, partire dal piano relazionale, si è potuto sempre dialogare seriamente e in maniera concreta”.

Alle domande sull’ingresso di tanti esponenti con una storia di centrodestra nella coalizione civica del primo cittadino, Bargoni risponde che “in questa lista vedo l’esperienza migliore di Forza Italia. Abbiamo trovato un sindaco che ha saputo dare le risposte giuste sulle cose da fare per la città ed abbiamo scelto di stare convintamente al suo fianco”.

Caustico Calcinaro sulle critiche arrivate dal centrosinistra. “Ho letto considerazioni frutto della disperazione. Sento ancora parlare di destra e sinistra e neanche si accorgono che la parte migliore e più nuova del centrosinistra non sta con loro, ma nel nostro progetto civico. Li capisco, è difficile parlare di temi sulla città e intaccarci. E allora, per fare la chiamata alle armi, non resta che agitare il Belzebù della destra. Mi spiace per il Pd, un partito ormai paludato. Io sono entusiasta di questa esperienza. Potevo tenermi il mio cerchio magico, ma sarebbe stato un errore enorme non aprirsi a tutte quelle energie della città che hanno voglia di contribuire ed essere coinvolte”.

La lista Fermo Forte è composta da Alessandro Bargoni, Francesco Antolini, Stefania Bastiani, Alvaro Borraccini, Giorgio Brillantini, Patrizio Capriotti, Mauro Cavalieri, Ernesto Ciccola, Francesco Ciccola, Stefania Donzelli, Giancarlo Donzelli, Daniela Dragan, Stefano Fermani, Roberto Ferroni, Mario Fugazza, Mattia Gianni, Lisa Laurenzi, Nicolò Lucci, Elena Lunardi, Giuseppe Malloni, Marzia Marcatili, Luca Marinucci, Gina Marziali, Valentina Marziali, Edelweiss Paci, Rossella Pagliacci, Tiziano Pasquini, Giorgio Prugnoletti, Emanuela Santarelli, Fausto Santarelli, Francesco Sebastiani, Alberto Trasatti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X