facebook twitter rss

Accusa un malore mentre è in auto,
muore poche ore dopo

MOREGNANO - A soccorrere l'anziano dapprima il figlio e poi un cardiologo di passaggio e i sanitari della Croce Arcobaleno di Petritoli
Print Friendly, PDF & Email

Nulla da fare per un uomo di circa 80 anni deceduto ieri a seguito di un malore fatale. L’anziano, intorno alle 18 di ieri, si trovava in auto con il figlio che era alla guida della vettura, in zona Moregnano, quando si è accasciato. Il figlio ha subito soccorso il padre tentando di rianimarlo e lanciando, al contempo, l’sos al 118.

E così sul posto sono arrivati a sirene spiegate i militi della Croce arcobaleno di Petritoli che le hanno provate tutte pur di rianimarlo e di salvargli la vita. Nel frattempo l’anziano è stato anche soccorso da un noto cardiologo del Fermano che si trovava di passaggio. Ma purtroppo per l’uomo il destino era già segnato. L’anziano è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Murri di Fermo ma purtroppo non ce l’ha fatta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X