facebook twitter rss

Morese: “Restyling del lungomare sangiorgese? Puzza di campagna elettorale di un centro-sinistra alle corde”

PORTO SAN GIORGIO - “Mi chiedo – si interroga Morese – perché i cittadini che hanno pagato questi studi di fattibilità e progetti non hanno ancora visto nemmeno un disegnino fatto a matita? Perché i consiglieri comunali di opposizione non hanno letto una riga di questa futura opera?
Print Friendly, PDF & Email

“Il restyling del Lungomare sangiorgese? Puzza di campagna elettorale di un centro-sinistra alle corde e con il fiato corto”  questo il parere del segretario di FdI Emanuele Morese che stigmatizza il comportamento della maggioranza e della Giunta rivierasca.

“Come sempre il Pd e i suoi sodali non perdono la ghiotta occasione delle elezioni per gettare fumo negli occhi degli elettori e di tutti i sangiorgesi che aspettano con ansia il rifacimento del lungomare – scrive Morese –  In questa calda estate, apprendiamo solo esclusivamente dai giornali di progetti di fattibilità, mobilità dolce, fondi per la realizzazione, senza che nessuno abbia mai visto nulla. Dobbiamo fidarci sulla parola. Eppure un discorso così serio dovrebbe avere un consenso largo che presuppone il coinvolgimento di tutti i cittadini, inclusi quelli che non votano il PD perché il lungomare è di tutti”.

“Mi chiedo – si interroga Morese – perché i cittadini che hanno pagato questi studi di fattibilità e progetti non hanno ancora visto nemmeno un disegnino fatto a matita? Perché i consiglieri comunali di opposizione non hanno letto una riga di questa futura opera? E’ giusto che tutti pagano e solo alcuni leggono? Credo che ci voglia molta serietà quando si affrontano temi così importanti per tutti e che gli amministratori non dovrebbero mai farsi trasportare dalle tessere di partito”.

“In questi mesi non solo non abbiamo mai visto nulla di progettuale ma non siamo mai stati coinvolti nonostante i progetti del lungomare giacciono nel cassetto del sindaco Nicola Loira e del neo candidato sindaco del PD Andrea Di Virgilio che ne parla continuamente sulla stampa. Dato che si è convocato un consiglio comunale di soli 8 minuti per i rimpasti della Giunta e gli interessi del PD – chiosa Morese – non sarebbe meglio convocarne uno anche sul progetto del lungomare, così che tutti possano farsi un’idea e portare un contributo?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X