facebook twitter rss

Area Vasta 4: le discipline
Mindfulness e Yoga a sostegno
dei pazienti diabetici

FERMO - I due incontri settimanali previsti, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza Covid-19, si terranno presso il Centro Sociale Montone che il Comune di Fermo, che l'assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri ha gratuitamente messo a disposizione per l’occasione
Print Friendly, PDF & Email


Interessante iniziativa dell’Area Vasta 4 di Fermo che aggiunge pratiche di Mindfulness e Yoga alle cure tradizionali dedicate ai pazienti diabetici.
“Alla luce di validate basi scientifiche sui benefici delle pratiche di Mindfulness e Yoga nei pazienti affetti da diabete, partirà il prossimo 8 settembre la prima sperimentazione a livello locale, promossa dall’Area Vasta 4, incentrata proprio sul rapporto tra Mindfulness, Yoga e pratica clinica. Si tratta – spiegano gli specialisti – di uno studio osservazionale, in cui un gruppo di dieci pazienti diabetici di primo tipo portatori di micro-infusori parteciperà volontariamente a specifici 8 incontri tenuti da un insegnante qualificato.

La Uosd Diabetologia dell’Area Vasta 4 di Fermo, diretta dal dirigente medico, la dottoressa Paola Pantanetti e dal coordinatore infermieristico, il dottor Giovanni Cangelosi, ha seguito, avvalendosi della collaborazione della dottoressa Cristina De Carolis, fin dalle prime fasi il progetto che coinvolgerà i pazienti diabetici e l’insegnante accreditato Simone Montani. Ha condiviso l’iniziativa, apprezzandone anche l’aspetto sociale, l’Associazione Diabetici del comprensorio fermano guidata dalla presidente Rosalba Scolaro”.
“La Mindfullness e lo Yoga – afferma Simone Montani – coinvolgono il partecipante nel corpo, nel respiro e nella mente, favorendo un buono stato di salute e benessere complessivo del soggetto”. “Inoltre – aggiunge Montani – la pratica di queste discipline potrebbe rappresentare un valido strumento di gestione dello stress per pazienti che richiedono specifiche attenzioni come i malati di diabete di primo tipo portatori di micro-infusore”.
I due incontri settimanali previsti, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza Covid-19, si terranno presso il Centro Sociale Montone che il Comune di Fermo, che l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri ha gratuitamente messo a disposizione per l’occasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X