facebook twitter rss

Bye bye turisti ma la Questura
non lascia le strade
nella morsa della criminalità

FERMO - Controlli a Lido Tre Archi ma anche lungo la statale Adriatica e lungo le vie di accesso al quartiere. E non si concluderanno oggi ma proseguiranno anche nei prossimi giorni. Non solo a Lido Tre Archi
Print Friendly, PDF & Email

L’estate 2020 è ormai agli sgoccioli. E, viene da sè, turisti e villeggianti stanno lasciando il Fermano. Tra questi anche tutti quelli che hanno la loro residenza estiva a Lido Tre Archi. E così le strade del quartiere si stanno progressivamente spopolando. Un fenomeno stagionale, fisiologico, si dirà. Ma nel quartiere costiero del capoluogo di provincia questo comporta ben altre conseguenze. La presenza di gente in strada, anche di notte, infatti è indirettamente un freno, seppur di certo non una panacea, alle attività criminose e a ogni tipo di illecito. E con l’arrivederci dei turisti le vie di Tre Archi rischiano di tornare in balìa di loschi individui dediti alle attività criminose più disparate e di spacciatori. Questo la Polizia di Stato lo sa bene. Ed è per questo che i controlli continuano, anzi con una stretta sull’attenzione che le divise ripongono nel monitorare strade, palazzi e appartamenti.

Oggi, infatti, diverse pattuglie della Questura di Fermo, con l’ausilio dei colleghi del reparto Prevenzione Crimini di Pescara e dell’unità cinofila del Gruppo della Guardia di Finanza, sono tornate a far sentire la loro presenza in strada. Sono state identificate e perquisite numerose persone di passaggio, come pure un occhio è stato gettato nei palazzi maggiormente soggetti ad occupazioni abusive. Certo, anche questo infatti è un fenomeno che rischia di subire una recrudescenza con i legittimi proprietari a tornare a casa dopo le vacanze. Controlli nel cuore del quartiere, si diceva, ma anche lungo la statale Adriatica e lungo le vie di accesso a Lido Tre Archi. Il tutto per arricchire la già copiosa mappatura del quartiere in mano alla Polizia. E certamente i controlli non si concluderanno oggi ma proseguiranno anche nei prossimi giorni. Non solo a Lido Tre Archi.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X