facebook twitter rss

Di Maio arriva alla cena di Fortuna:
“Elezioni toste ma più provano
ad abbatterci più ci rafforziamo” (Video)

FERMO - Il ministro ieri sera ha preso parte alla cena elettorale del candidato sindaco di Fermo, Fortuna, a cui ha preso parte anche il candidato governatore Mercorelli. L'invito del ministro a votare sì al referendum
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata “una cena per promuovere la mia candidatura, con Paola Taverna, vicepresidente del Senato, Fabio Massimo Castaldo, vicepresidente della commissione europea, Giancarlo Cancelleri, viceministro delle infrastrutture e dei trasporti, e tanti, tantissimi altri…” così l’aveva presentata il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Fermo, Stefano Fortuna, parlando della cena che si è tenuta ieri sera al Baladì beach di Lido di Fermo. E tra i ‘tantissimi altri’ c’è stato anche il ministro Luigi Di Maio che è arrivato a sorpresa a presenziare la cena elettorale di Fortuna.

“Stefano è veramente in gamba. Avete un ottimo candidato sindaco” la ‘benedizione’ di Di Maio che, spendendo parole di elogio anche per Mercorelli, ha spaziato, nel suo intervento, dall’invito a votare sì al referendum sul taglio dei parlamentari al taglio dei vitalizi fino alle elezioni regionali e comunali, ovviamente: “Gianni (Gian Mario Mercorelli, candidato governatore delle Marche per il M5S) ce la sta mettendo tutta, Stefano ce la metterà tutta a livello comunale. Ma non perdiamo mai la capacità di divertirci un pò. Questo non significa essere superficiali, anzi ci siamo presi sul serio”. E Di Maio parla di una nuova ascesa del M5S: “Hanno paura di rivederci salire al 33% e oltre. E questa è stata sempre la nostra forza. Ogni volta che hanno creduto di poterci abbattere, siamo diventati più forti. e nonostante non la pensiamo tutti, nel Movimento, allo stesso modo, alla fine quando ci vediamo non possiamo non ammettere che stiamo bene insieme e siamo felici di rivederci”. Alla cena erano presenti molti tra esponenti e simpatizzanti del M5S, dal candidato governatore alle Regionali, Mercorelli all’europarlamentare Rondinelli e alla deputata Mirella Emiliozzi, dal consigliere comunale di Fermo Mirko Temperini all’esponente pentastellato sangiorgese Gianluigi Rocchetti.

C.N.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X