facebook twitter rss

Donna si infortuna sul Vettore,
soccorsa dall’eliambulanza

L'INCIDENTE (una caviglia fuori uso) è avvenuto nei pressi del Rifugio Zilioli, lungo il sentiero che conduce a Forca di Presta. Scattato l'allarme del 118, sul posto il Soccorso Alpino di Ascoli, i Vigili del fuoco di Ascoli e Arquata e poi anche l'eliambulanza
Print Friendly, PDF & Email

Ieri pomeriggio una donna di circa 50 anni è stata soccorsa e recuperata sul Monte Vettore dopo essere rimasta infortunata a una caviglia in seguito a una caduta.

La donna, residente nel Maceratese, era in compagnia di altre persone che hanno subito allertato il 118. La centrale operativa di Ascoli ha immediatamente movimentato anche il Soccorso Alpino di Ascoli e i Vigili del fuoco. L’incidente è accaduto a poca distanza dal Rifugio Zilioli, lungo il sentiero che conduce a Forca di Presta.

Sul posto sono subito giunti la “guardia attiva di vigilanza” del Soccorso Alpino che fa base allo Zilioli, e poi una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Arquata del Tronto, ai quali si sono aggiunti i colleghi della squadra Saf (speleo-alpino-fluviale) proveniente dalla caserma di Ascoli. Nel frattempo il 118 ha fatto alzare in volo anche l’eliambulanza.

Alla fine la donna è stata raggiunta e condotta fino al Vettoretto, dove ad attenderla c’era “Icaro” che ha provveduto a trasportarla all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X