facebook twitter rss

Elezioni comunali
Montottone, Montelparo
e S.Vittoria: tris di conferme

VOTO - A Montottone e Montelparo confermati Carelli e Screpanti. Sfida vinta contro il quorum di Vergari
Print Friendly, PDF & Email

Giovanni Carelli

Montottone sceglie la continuità. Resta sindaco Giovanni Carelli, in una sfida comunque equilibrata con Nazzareno Grazioli. Si è rinnovato il confronto tra i due protagonisti alle amministrative del 2015, non cambia il risultato. Il primo cittadino uscente, alla guida della lista Uniti per Montottone, prevale con il 54,78%, cioè 338 voti, contro i 279 della lista Insieme per Montottone, pari al 45,22%. Carelli diventa quindi sindaco per la terza volta, la seconda consecutiva.

 

Marino Screpanti

Continua il trend della conferma per i sindaci uscenti nei comuni del Fermano, dunque. Anche a Montelparo, come a Montottone, vince la continuità con Marino Screpanti, che supera Nazzareno Marcantoni e si prepara a guidare la cittadina fino al 2025. Il primo cittadino, a capo della lista Continuità e futuro, raccoglie 273 voti, 56 in più dell’avversario, pari al 55,71% dei consensi contro il 44,29%. La maggioranza nella nuova consiliatura sarà quindi affidata alla lista Continuità e futuro, mentre Marcantoni ed altri due componenti della lista Montelparo siederanno ai banchi di minoranza.

Non c’erano dubbi, dato che era l’unico candidato alla fascia tricolore e doveva combattere solo contro il quorum del 50% dei votanti, ampiamente superato. Ultimato lo spoglio delle schede, c’è l’ufficialità per la conferma a sindaco di Fabrizio Vergari a Santa Vittoria in Matenano. Il primo cittadino uscente non ha avuto avversari, la partecipazione alle urne è stata del 74,41%, quindi tutti i 10 seggi andranno alla sua lista Futuro Matenano.

P.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X