facebook twitter rss

Fango e pioggia non frenano
l’avanzata a podio del Red Racing

MOTOCROSS - Week end dibattuto sul tracciato toscano di Montevarchi per la terza prova del Campionato Italiano Senior 125 e Veteran. Diversi i piloti della presidente Daniela Aleandri a raccogliere gloria avendo la meglio della concorrenza e delle abbondanti precipitazioni
Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo con Tosetto in prima posizione

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Sabato 26 e domenica 27 settembre, sul tracciato toscano di Montevarchi (AR), è andata in scena la terza prova del Campionato Italiano Senior 125 e Veteran.

Considerate le previsioni meteo, con l’allerta prevista per domenica, una manche è stata anticipata al giorno prima, dunque a sabato pomeriggio.

I piloti griffati Red Racing sono quindi scesi in pista nella Veteran Mx2, con Graziano Peverieri quarto assoluto nella prima batteria, terzo nella Mx2. Nella Superveteran Mx2 Adriano Piunti chiudeva in terza posizione assoluta, secondo di categoria, mentre Michele Tosetto concludeva settimo assoluto, quarto per le logiche della Mx1.

Beffa in quota ad Ivan Lucarelli, escluso per soli due decimi dai top quaranta del gruppo A, categoria 125, risultando automaticamente inserito nel gruppo B. Nella selezione subalterna eccolo però in trionfo con un buon distacco dalla concorrenza, performance replicata in parte la domenica mattina, scattando in testa ma cedendo alla distanza fino a transitare al fianco della bandiera a scacchi in seconda posizione, vincendo così l’assoluta di giornata nel gruppo B.

Precipitazioni, come preventivato da copione, per la seconda manche dei Veteran, contesto in cui Peverieri partiva tra i primi concorrenti chiudendo poi nella stessa posizione del giorno prima, e salendo quindi sul terzo gradino del podio mantenendo stabile la seconda posizione in classifica generale per la Veteran Mx2.

Sempre sotto la pioggia battente si svolgeva la seconda batteria della Superveteran. Michele Tosetto scattava lesto in testa al gruppo ma, complice il terreno reso viscido, chiudeva la prova in sesta posizione di giornata, quarto assoluto nella Mx1, risultando comunque saldamente in terza posizione nel Campionato Italiano.

Resa opposta per Adriano Piunti, ad iniziare timidamente ma ad imporsi giro dopo giro, su un terreno molle, recuperando fino alla quinta posizione che lo ha portato sul secondo gradino del podio, sinonimo di tabella rossa di leader e, dunque, risultando capo classifica del Campionato.

Ad onor di cronaca sull’agenda del team manager Giampiero Scaloni era prevista anche la tappa del Campionato Regionale Uisp, fissata al “Guido Catini” di Ponzano di Fermo, annullata però a causa delle forti piogge del sabato pomeriggio.

 

Fotogallery

Un dettaglio della prova di Tosetto

Il gruppo con Lucarelli a menar le danze di testa

Il podio con Adriano Piunti

Il podio con Graziano Peverieri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X