facebook twitter rss

Due ragazzi sorpresi con la droga
e a casa spuntano
anche delle munizioni

I CONTROLLI dei carabinieri si sono concentrati a Porto Sant'Elpidio. In azione i militari della locale stazione e quelli della Cio, arrivati dalla Calabria
Print Friendly, PDF & Email

Continua senza sosta l’opera di pattugliamento del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Fermo guidata dal tenente colonnello Nicola Gismondi.

Il ten.col. Nicola Gismondi

Ieri sera i militari della stazione di Porto Sant’Elpidio comandata dal luogotenente Corrado Badini insieme alla Compagnia di intervento operativo (Cio) del 14esimo battaglione Calabria, arrivata di recente in supporto ai colleghi del Fermano, e all’unità cinofila cinofila di della Guardia di Finanza di Fermo hanno pattugliato la costa, concentrandosi in particolar modo in piazza Garibaldi, Porto Sant’Elpidio. E a seguito di alcune perquisizioni, infatti, l’attenzione dei militari dell’Arma è ricaduta su due giovani, un italiano e un albanese, trovati con della sostanza stupefacente. Le divise, infatti, hanno rinvenuto una confezione con residui di marijuana e alcuni involucri con all’interno dell’hashish per un peso complessivo di poco meno di un grammo. Andando a fondo con le perquisizioni e gli accertamenti domiciliari, in casa di uno dei due i carabinieri hanno trovato 4 dosi di hashsish per un peso complessivo di 7,5 grammi e materiale utili al confezionamento delle dosi. Al secondo ragazzo i carabinieri hanno trovato quasi 3 grammi di hashish sempre suddiviso in dosi.

Il comandante dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio, il luogotenente Corrado Badini

A casa del primo i militari dell’Arma hanno anche trovato delle cartucce e due proiettili in possesso a un uomo. E così i carabinieri hanno denunciato i due ragazzi per la droga e l’uomo per la detenzione delle munizioni da guerra. Tutto il materiale rinvenuto, droga e proiettili, è stato sottoposto a sequestro.

I carabinieri della Cio e di Porto Sant’Elpidio in piazza Garibaldi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X