facebook twitter rss

Nasce la giunta Marziali:
assegnate anche le deleghe
ai consiglieri di maggioranza

MONTERUBBIANO - In giunta, accanto alla sindaca, ci saranno la sua vice Silvia Romanelli (che avrà, tra le altre, la responsabilità del bilancio comunale) e l'assessore Marco Pazzi, che dovrà occuparsi anche di viabilità e cura del territorio
Print Friendly, PDF & Email

“Con un pieno coinvolgimento di tutta la maggioranza, la sindaca Meri Marziali ha composto la propria Giunta e assegnato le varie deleghe ai consiglieri comunali. Il nuovo Consiglio comunale, di cui fanno parte anche i consiglieri di minoranza Anna Maria Albanesi, Giacomo Ciarrocchi e Luca Mircoli, si è insediato sabato 10 ottobre alla presenza del vice presidente della Provincia Stefano Pompozzi e di diversi cittadini”. E’ quanto fanno sapere dall’amministrazione comunale di Monterubbiano.

“È stato un processo molto costruttivo – commenta Marziali – che mi ha confermato ancora di più lo spessore umano e politico di tutti i componenti della lista ViviAmo Monterubbiano. Insieme abbiamo ragionato su come distribuire il lavoro da portare avanti nei prossimi 5 anni, in un mix di esperienza e competenza che andremo a sfruttare in ogni ambito della vita amministrativa”.

In giunta, accanto alla sindaca, ci saranno la sua vice Silvia Romanelli (che avrà, tra le altre, la responsabilità del bilancio comunale) e l’assessore Marco Pazzi, che dovrà occuparsi anche di viabilità e cura del territorio.

“Con Romanelli e Pazzi – aggiunge la sindaca – formeremo un esecutivo capace di rappresentare tutte le anime e le frazioni di Monterubbiano, ma sarà insieme ai consiglieri di maggioranza che troveremo forza e capacità progettuale per portare a termine tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

A guidare il gruppo consiliare sarà la giovanissima Beatrice Mancini, alla sua prima esperienza amministrativa. “Sono certa che Beatrice – rimarca la sindaca – saprà trasformare la sua grande attenzione al mondo del sociale, dell’infanzia e delle giovani generazioni in atti concreti capaci di cambiare il volto del nostro borgo”.

Coinvolgimento anche per Giampiero Polini, Loris Amurri, Umberto Pistolesi e Luigi Cardigni. “Voglio ringraziare chi ha affrontato con me un’entusiasmante campagna elettorale, oltre alle tante persone che hanno lavorato sacrificando il proprio tempo e i propri affetti, ma portando un contributo determinante. Persone che, con la loro disponibilità, hanno saputo fare la differenza nel veicolare il nostro programma e nel convincere i cittadini a sostenere con il voto questa lista”.

Un passaggio finale Marziali lo dedica ai candidati consiglieri non eletti Fabio Cartacci, Cristiano Properzi e Maria Pia Rossetti. “In questi mesi abbiamo lavorato da squadra e continueremo a farlo fino alla scadenza del mandato. Per questo sarà mia premura valorizzare le loro competenze, coinvolgendoli attivamente all’interno di importanti realtà cittadine”.

LA GIUNTA COMUNALE

Sindaca Meri Marziali: Lavori pubblici, Urbanistica, Cultura, Personale, Scuola, Polizia Municipale, Protezione Civile, Sanità;

Vicesindaca Silvia Romanelli: Bilancio, Pari Opportunità, Sport, Progetti Nazionali e Comunitari;

Assessore Marco Pazzi: Viabilità, Cura del territorio e verde pubblico, Patrimonio, Ambiente, Agricoltura, Servizi Cimiteriali e Politiche per le Frazioni;

LE DELEGHE CONSILIARI

Beatrice Mancini Capogruppo Consiglio: Servizi sociali alla persona, Politiche per la famiglia, Politiche per l’infanzia, Politiche Giovanili e Lavoro;

Consigliere Giampiero Polini: Affianca l’assessore nella Viabilità, Illuminazione Pubblica, Manutenzione Mezzi Comunali, Politiche per la frazione di Chiesanuova;

Consigliere Loris Amurri: Commercio, attività produttive e artigianato, arredo urbano, programmazione eventi e manifestazioni insieme a Cultura e Turismo, Politiche per le frazioni;

Consigliere Umberto Pistolesi: Turismo e Promozione del Territorio, Rapporti con Bandiere Arancioni, Delegato UCV, Politiche della terza età, Politiche per il centro storico;

Consigliere Luigi Cardigni: Associazioni e tradizioni, programmazione e gestione eventi e manifestazioni insieme a Cultura e Turismo, rapporti con le associazioni e il volontariato, Politiche per le frazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X