facebook twitter rss

Tragedia ad Amandola
Trovato senza vita
in casa, vano ogni soccorso

AMANDOLA - Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco di Amandola e i carabinieri della compagnia di Montegiorgio
Print Friendly, PDF & Email

Una tragedia, quella che ha investito un uomo di circa 50 anni, pensionato e celibe, ieri sera ad Amandola. Alcuni parenti, infatti, non riuscendo ad avere contatti con l’uomo, hanno hanno lanciato l’sos. E così in casa dell’uomo, originario dell’entroterra fermano, zona Valdaso ma domiciliato da qualche anno proprio ad Amandola, si sono presentati i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Montegiorgio.

E, non avendo nemmeno i soccorritori risposte dall’interno dell’abitazione che si trova nel centro storico del Comune montano, i vigili del fuoco di Amandola, intervenuti sul posto, hanno aperto la porta d’ingresso della casa. Lì la drammatica scoperta. L’uomo, infatti, è stato trovato senza vita. Vano ogni tentativo di rianimazione. A quel punto ai carabinieri non è restato altro da fare che constatare il decesso avvenuto per cause naturali.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X