facebook twitter rss

La panoramica sul
Biliardo Sportivo

BILIARDO - Giusto il tempo di giocare il primo turno dei Campionati Regionali di Boccette a squadre ed ecco arrivare un nuovo Dpcm con altri nodi da sciogliere per proseguire la stagione specificati dal recentissimo comunicato della Federbiliardo nazionale
Print Friendly, PDF & Email

Fasi gara Montegranaro/2 vs Moderno/2

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Neanche il tempo di giocare un turno dei Campionati Regionali a squadre di Boccette, dopo nove mesi di inattività e dopo il rinvio delle gare di una ulteriore settimana, ecco che il nuovo Dpcm impone nuove problematiche da risolvere per poter continuare con l’attività sportiva programmata.

Campionati che possono continuare regolarmente a determinate ulteriori condizioni così come specificato nell’ultimo Comunicato Ufficiale emanato dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo, che in alcuni sui punti così enuncia: “È consentito lo svolgimento delle competizioni individuali e a squadre riconosciute di interesse nazionale della Fibis … che possono disputarsi nel rispetto dell’applicazione del protocollo sanitario … e senza la presenza di pubblico. Per manifestazioni avente interesse nazionale si intendono tutte le manifestazioni aventi valore ai fini delle classifiche nazionali”.

“Pertanto anche le fasi regionali e provinciali dei Campionati sono da intendersi di carattere nazionale … L’accesso ai locali della singola associazione sportiva affiliata alla Fibis è consentito unicamente agli atleti tesserati agonisti … anche se appartenenti ad altri Csb … Per le associazioni sportive affiliate che svolgono la propria attività all’interno di pubblici esercizi (bar) si precisa che la previsione di chiusura è relativa all’attività di somministrazione, ma non all’esercizio della pratica sportiva …”

Dopo queste nuove disposizioni vedremo se i Csb delle Marche riusciranno ad riorganizzarsi nuovamente per poter continuare le varie competizioni possibili.

Panoramica sul primo turno dei Campionati Regionale di Boccette a squadre.

Un primo turno di Campionato che era iniziato con tanto entusiasmo e fiducia e in gran sicurezza su tutte le sale biliardo.

 

Classifica di Serie A1

Serie A1 Marche

Cinque i team del territorio fermano al via della massima competizione regionale che sono pronto a giocarsi, in alcuni casi, la vittoria finale.

Il miglior risultato è stato ottenuto dall’Iron Bar Fermo che ha espugnato la Bocciofila Maceratese, neopromossa, per cinque a uno; successo utile per prendere il comando solitario della graduatoria. Buon inizio anche per l’Officina Caffè, sui propri biliardi del bocciodromo di Sant’Elpidio a Mare vittoriosa per quattro a due sul San Severino. Stesso risultato finale nel derby del Fermano con la squadra di casa dell’Azzolino a superare la neo promossa Bocciofila Sant’Elpidio a Mare.

Nulla da fare per il CsbSperanza di Campiglione di Fermo, sconfitta cinque a uno a Corridonia dal Diamanti, una delle formazioni che mira al successo finale. Sulle altre sale biliardo, successo casalingo (4a2) per il Passion asd Jesi sul 5 Birilli Senigallia ed in trasferta per il Passo Ripe sul Passion Trodica e del Csb 14 Febbraio nel derby cittadino di Ancona con Il Gabbiano.

 

 

Graduatoria di A

Serie A Fermo/Ascoli

Partenza subito col botto per la Fermo 2000 vincente per cinque a uno sull’Azzolino/3. Negli altri Csb quattro vittorie casalinghe (4a2) per Azzolino/2 su Bar Italia Fermo, Caffè Adriatico/2 Sant’Egidio alla Vibrata su Adriatico/1, Moderno/1 Colli del Tronto su Porto Sant’Elpidio/1 e Csb Speranza/2 su Caffè La Pergola/1 Sant’Elpidio a Mare. Pari (3a3) per Iron Bar/2 vs Villa Vitali/1 Fermo e Porto Sant’Elpidio/2 vs Giulianova.

 

 

Serie B Fermo/Ascoli

Classifica di B

Tre le formazioni in cima alla graduatoria che hanno ottenuto un ottimo cinque a uno, le squadre 2 e 3 del Sant’Elpidio a Mare a spese rispettivamente del Piceno e dell’Azzolino/4 e il Bar Max Falerone a Monterubbiano con la Società Operaia. Buon avvio anche per i due nuovi team veregrensi della Extravillage Montegranaro che incamerano una vittoria (4a2) in quel di Comunanza ed un pari tra le mura amiche con il Moderno/2 di Colli del Tronto.

Altra vittoria (4a2) per il Bar Max Falerone sui fermani del Santa Petronilla. Pari e patta (3a3) a Sant’Elpidio a Mare tra Caffè La Pergola/2 e Street Bar Capodarco di Fermo.

 

 

 

Fotogallery

Fase gara Bocciofila Maceratese vs Iron Bar1

 

Fase gara Officina Caffè vs San Severino

 

Fasi gara Fermo 2000 vs Azzolino/3

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti