facebook twitter rss

«Atti vandalici quindi assembramenti»,
sabato notte scatta il coprifuoco:
ecco le zone interessate
dall’ordinanza di Calcinaro

FERMO - Disposto anche il divieto di transito veicolare nei giorni di venerdì 30 ottobre e di sabato 31 ottobre, dalle ore 20 alle ore 7 in Piazza del Popolo
Print Friendly, PDF & Email

“Purtroppo atti vandalici registrati ultimamente fanno pensare a assembramenti, soprattutto in luoghi più nascosti, nei pressi del centro storico, non quelli più evidenti: per questo abbiamo deciso di emettere un’ordinanza, un atto dovuto per interdire nella notte fra sabato e domenica alcuni di questi posti, anche piuttosto ristretti”.

Queste le parole del sindaco Paolo Calcinaro sull’ordinanza 66 con cui, al fine di consentire il rispetto delle vigenti norme legate all’emergenza Covid-19 e le normative nazionali e regionali, è stato disposto il divieto di transito pedonale e veicolare (esclusi residenti, proprietari o dipendenti di sede lavorativa), nel giorno di sabato 31 ottobre 2020, dalle ore 22 alle ore 5. Ecco le vie e aree interessate dal provvedimento: piazzale Girfalco, via Della Rocca, via Bonconte, via dell’Università, via Sabbioni, via Erioni, largo Matteotti, via Paccarone, via Degli Aceti, vicolo Chiuso I, via Del Comune, vicolo Chiuso V, via Saffi, largo Maranesi, via Strabone, Largo Falconi, via Spezioli, via San Gregorio, via Foscari, largo Fonte del Rialto, via Anton di Nicolò, via Anfiteatro Antico, parco della Rimembranza. E ancora, il divieto di transito veicolare nei giorni di venerdì 30 ottobre e di sabato 31 ottobre, dalle ore 20 alle ore 7 in Piazza del Popolo.

“Di certo non sono assolutamente un sindaco sceriffo però vista anche l’idiozia dimostrata da assembramenti non proprio rispettosi delle regole, e trattengo parole peggiori, sabato sera dalle 22 alle 5, come permesso dal penultimo Dpcm, chiudiamo i parchi del centro, Girfalco e Rimembranza, e con loro solo quei vicoli o quelle strade secondarie del centro che possono essere solo ritrovo,peraltro stretto, di chi vuole sfuggire ad eventuali controlli. Vicolo del Comune, via dell’Università, via Paccarone, via Strabone, via Saffi, via San Gregorio, vicolo degli Aceti. Ovviamente non per dimoranti, residenti o chi vi lavora. Ma per chi magari può pensare che in questi tempi Halloween, o Allauin, può essere la serata del ‘regole zero’. Un pensiero va a quei cari ‘eroi della panchina sradicata con poker di birre”.

La foto postata dal sindaco Calcinaro su Facebook


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X