facebook twitter rss

Uno in giro con giubbotto e zaino
rubati, un altro al volante senza patente
Arresti e denunce dei carabinieri

FERMANO - Nel corso del servizio di controllo, nel suo complesso, sono stati impegnati 12 carabinieri che hanno identificato 52 persone, di cui 14 straniere, a bordo di 43 vetture. E infine il Radiomobile di Fermo ha segnalato un giovane di Porto San Giorgio sorpreso con quasi mezzo grammo di eroina. Per lui segnalazione alla Prefettura e, ovviamente, il sequestro della droga
Print Friendly, PDF & Email

Carabinieri ancora a segno. Nel corso di un servizio coordinato messo in campo nel pomeriggio di ieri dai militari dell’Arma della compagnia di Fermo, guidata dal tenente colonnello Nicola Gismondi, i carabinieri della stazione di Sant’Elpidio a Mare hanno rintracciato e tratto in arresto un uomo di circa 70 anni, residente in quel Comune ma originario dell’entroterra fermano, poiché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Fermo per l’espiazione di due anni di reclusione per calunnia aggravata. E per lui sono scattati i domiciliari.

I colleghi di Pedaso, invece, in collaborazione con il Norm della compagnia di Montegiorgio, hanno rintracciato e tratto in arresto un secondo uomo, originario dell’entroterra maceratese ma residente ad Altidona, anche lui di circa 70 anni, sempre per un ordine di carcerazione emesso, questa volta, dalla Procura di Macerata, per l’espiazione di 5 anni e un mese di reclusione per furto e truffa, commessi nella provincia di Fermo. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Fermo.

E sempre i carabinieri di Pedaso hanno sorpreso un uomo di circa 30 anni, di San Benedetto del Tronto ma residente nel Fermano, alla guida di un’utilitaria pur essendo sprovvisto di patente, poiché già sospesa: e così le divise hanno provveduto a denunciarlo e al fermo amministrativo del veicolo.

Dalla Valdaso a Porto Sant’Elpidio dove i militari della locale stazione, nel corso di controlli ad ampio raggio, hanno pizzicato un algerino di circa 30 anni che se ne andava in giro per le vie della città con uno zaino, un giubbotto in pelle e una catena di quelle per chiudere biciclette, per un valore complessivo di circa 500 euro, risultati poi essere oggetti di furto. Il tutto è stato recuperato e sequestrato in attesa di ulteriori approfondimenti investigativi. Nel corso del servizio di controllo, nel suo complesso, sono stati impegnati 12 carabinieri che hanno identificato 52 persone, di cui 14 straniere, a bordo di 43 vetture.

E infine il Radiomobile di Fermo ha segnalato un giovane di Porto San Giorgio sorpreso con quasi mezzo grammo di eroina. Per lui segnalazione alla Prefettura e, ovviamente, il sequestro della droga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X