facebook twitter rss

Minaccia il suicidio, Polizia
e Croce azzurra lo fanno desistere

PORTO SAN GIORGIO - Un primo sos era scattato questa mattina. E poi di nuovo oggi pomeriggio intorno alle 19
Print Friendly, PDF & Email

(foto di repertorio)

Attimi di apprensione questa sera intorno alle 19 a Porto San Giorgio per un uomo di circa 50 anni che ha minacciato il suicidio. E solo grazie all’opera di convincimento e dissuasione dei poliziotti della Questura e dei sanitari della Croce azzurra, non si è arrivati al peggio. L’uomo, infatti, di circa 50 aveva già dato segnali di nervosismo questa mattina per poi tornare alla calma dopo l’intervento della Questura. Ma oggi pomeriggio le sue ansie sono tornate allo scoperto.

E così un familiare ha lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati i poliziotti delle Volanti e della Squadra mobile. Con loro i sanitari della Croce azzurra sangiorgese. Un lavoro in sinergia, quello di poliziotti e sanitari che alla fine ha datto i suoi frutti. L’uomo, infatti, si è tranquillizzato ma è stato comunque accompagnato in ospedale per gli accertamenti medico-sanitari del caso.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti