facebook twitter rss

In Lnd c’è lo stop,
spazio ai recuperi

SERIE D - Da domani, domenica 8, al 22 novembre saranno disputate solo le gare fino ad oggi rinviate. Montegiorgio dunque ai box avendo onorato l'intero calendario sin qui previsto, Atletico Porto Sant'Elpidio di scena il 15 ed il 22 contro Rieti e Real Giulianova
Print Friendly, PDF & Email

Eddy Mengo, tecnico del Montegiorgio

FERMO – Stop anche alla Serie D.

Il vertice della Lega Nazionale Dilettanti, in accordo con il Consiglio del Dipartimento Interregionale, tramite il comunicato ufficiale diramato nelle ultime ore dispone quindi di dare priorità al recupero di tutte le gare rinviate sino al momento corrente, con conseguente necessità di far slittare i turni di gare di campionato già programmati, a far data dall’8 novembre fino a tutto il 22 dello stesso mese, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero rendersi necessari.

Di conseguenza, nelle giornate di domani (domenica 8), del 15, del 18 e del 22 novembre saranno disputate le gare fino ad oggi rinviate, dovendo sin da ora intendersi che i recuperi indicati come da Comunicati Ufficiali già pubblicati sono sostituiti, per lo svolgimento delle gare, dal quadro quanto sotto riportato.

Il mister dell’Atletico Porto Sant’Elpidio, Mirko Omiccioli

“Con il necessario anticipo rispetto alle date previste per le gare da disputare – conclude il dispaccio federale -, verrà reso noto il calendario relativo ai turni di campionato già programmato, che va altresì ribadito, in conformità alle vigenti disposizioni è consentito lo svolgimento degli allenamenti nelle forme previste”.

Queste le date dei recuperi del girone F, circuito a ricomprendere le due portacolori di provincia:

8 novembre: Real Giulianova – Cynthialbalonga.

15 novembre: Matese – Aprilia, Rieti – Atletico Porto Sant’Elpidio.

18 novembre: Aprilia – Vastese, Cynthialbalonga – Campobasso, Recanatese – Rieti e Atletico Porto Sant’ElpidioReal Giulianova.

22 novembre: Vastese – Olympia Agnonese e San Nicolò Notaresco – Aprilia.

p. g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti