facebook twitter rss

Provano a tagliare la cassaforte,
ladri messi in fuga dall’arrivo
dei carabinieri di Montegiorgio

ARMA - Sempre i carabinieri della compagnia di Montegiorgio, e sempre ieri sera, hanno denunciato un uomo nel corso di un controllo alla circolazione stradale. L'automobilista, fermato, è risultato positivo all'alcoltest. E così è scattato il ritiro della patente. Ma non solo. Nell'auto i militari gli hanno trovato anche un coltello. Da lì la denuncia
Print Friendly, PDF & Email

Un posto di blocco dei carabinieri della compagnia di Montegiorgio

Furto sventato nel tardo pomeriggio di ieri a Piane di Montegiorgio. Alcuni malviventi, infatti, intorno alle 18,30, approfittando dell’assenza degli inquilini, si sono introdotti in un appartamento e, armati di mola, hanno iniziato a tagliare la cassaforte presente all’interno dell’abitazione. Ma qualcuno, insospettito dai rumori provenienti dalla casa, ha lanciato l’sos ai carabinieri che erano impegnati in zona proprio in controlli tesi a reprimere reati predatori, oltre ovviamente a controlli sul rispetto delle normative anti-Covid. Questo ha consentito ai carabinieri del Norm e della stazione di Montegiorgio, della compagnia guidata dal capitano Massimo Canale, di arrivare in un lampo a ridosso dell’abitazione finita nel mirino dei delinquenti. L’arrivo dei militari ha costretto i banditi alla fuga e ora i militari dell’Arma sono sulle loro tracce. Furto sventato, dunque, grazie alla tempestività e alla rapidità di intervento delle divise guidate dal capitano Canale. Non si esclude che i ladri, avendo puntato la cassaforte, potessero essere a conoscenza della presenza del blindato nell’appartamento e dei movimenti e spostamenti degli inquilini. Ma qualche vicinato e i militari dell’Arma hanno mandato in fumo il loro piano criminale.

Il capitano Massimo Canale, comandante della compagnia di Montegiorgio

Sempre i carabinieri della compagnia di Montegiorgio, e sempre ieri sera, hanno denunciato un uomo nel corso di un controllo alla circolazione stradale a Rapagnano. L’automobilista fermato è risultato positivo all’alcoltest. E così per lui è scattato il ritiro della patente. Ma non solo. Nell’auto i militari gli hanno trovato anche un coltello. Da lì la denuncia. I controlli dei carabinieri continuano incessanti a tutela della sicurezza di tutti i cittadini e, in questo periodo, anche della loro salute con il controllo sulle norme anti-Covid.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti